I VIVAISTI PISTOIESI DIVENTANO “ITALIANI”

L’associazione ha anche deliberato una riduzione della quota associativa del 10% con effetto immediato
L’Associazione Vivaisti Italiani
L’Associazione Vivaisti Italiani in assemblea

PISTOIA. Svolta storica all’assemblea annuale dell’Associazione Vivaisti, avvenuta nei giorni scorsi a Serravalle.

I 131 soci storici presenti, guidati dal Presidente Vannino Vannucci, hanno approvato all’unanimità il cambiamento di denominazione da Associazione Vivaisti Pistoiesi ad Associazione Vivaisti Italiani.

Il consiglio direttivo, infatti, composto dai Vicepresidenti Daniele Dolfi e Romeo Trinci e dai consiglieri Giovanni Giusti, Giorgio Innocenti, Luca Magazzini, Giancarlo Romiti, Marco Romiti e Gilberto Stanghini, aveva proposto di allargare il numero dei soci e la rappresentatività dell’associazione a livello nazionale, in modo da potenziare le iniziative volte al raggiungimento dei propri obiettivi, nel corso del prossimo biennio.

Obiettivi che sempre più sono comuni in tutto il territorio nazionale e che riguardano la promozione del settore, la valorizzazione e tutela del comparto vivaistico sia a carattere nazionale che internazionale.

Nei mesi scorsi all’associazione erano pervenute richieste di ingresso provenienti da altre regioni italiane, poiché – come è stato pienamente condiviso nel corso dell’assemblea – le problematiche da affrontare per il futuro non hanno più un confine provinciale ma sono comuni all’intero settore vivaistico nazionale.

Della compagine sociale fanno parte anche un gruppo importante, che rappresenta l’indotto vivaistico – da sempre fondamentale supporto per lo sviluppo delle imprese – e questo aspetto stimolerà il nuovo corso dell’associazione, chiamata ad un maggiore impegno da parte di tutti al fine di riorganizzare a livello nazionale un settore fondamentale e strategico come il vivaismo.

L’associazione ha inoltre deliberato una riduzione della quota associativa del 10% con effetto immediato.

Il Presidente Vannino Vannucci ha colto l’occasione annuale dell’Assemblea per ringraziare pubblicamente il Past President Andrea Zelari, la Segreteria dell’Associazione guidata dalla dott.ssa Francesca Giurranna ed il Presidente del Centro Sperimentale del Vivaismo Renato Ferretti, presente in assemblea, che ha nuovamente ribadito la necessità di dare risposte concrete sulla situazione in cui verte il Centro Sperimentale.

[comunicato vivaisti]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento