IL COMUNE PRECISA: «L’IMPIANTO SPORTIVO LEGNO ROSSO NON È CHIUSO»

L’attività sportiva, dunque, continua, fatta eccezione per un campo di calcio A 5 in cui ieri è stata temporaneamente sospesa l’attività a seguito di un problema legato alla sabbia con cui è caricato il campo
Legno Rosso

PISTOIA. L’Amministrazione comunale precisa che l’impianto sportivo Legno Rosso Vittorio Cappellini a Capostrada non è chiuso.

L’attività sportiva, dunque, continua, fatta eccezione per un campo di calcio A 5 in cui ieri è stata temporaneamente sospesa l’attività a seguito di un problema legato alla sabbia con cui è caricato il campo e che, con l’utilizzo dell’area da parte dei giocatori, ha portato al sollevamento della polvere.

L’attività sul campo A 5, e soltanto su quella, è stata momentaneamente sospesa per piccoli interventi di manutenzione. Già in giornata sono stati adottati provvedimenti per ovviare a questa problematica. L’impianto sarà riaperto in tempi brevissimi. L’impianto Legno Rosso, quindi, non è chiuso, come erroneamente poteva sembrare dalla pubblicazione di una foto di archivio, risalente al gennaio 2017, di una testata giornalistica online, foto che potrebbe essere male interpretata.

L’impianto sportivo Legno Rosso Vittorio Cappellini è infatti regolarmente funzionante, compreso il campo B di calcetto.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento