IL DUOMO DI PRATO RIAPRIRÀ DOMANI GIOVEDÌ 21 OTTOBRE CON LA MESSA DELLE ORE 7,30

Ancora in corso le operazioni di bonifica della sacrestia dopo il principio d’incendio

La cattedrale di Santo Stefano 

PRATO Il duomo di Prato riaprirà le sue porte domani mattina con la celebrazione della messa alle ore 7,30.

Sono ancora in corso le operazioni di messa in sicurezza degli ambienti interessati dal principio di incendio scoppiato lunedì scorso in una delle stanze della sacrestia.

Per svolgere l’intervento di bonifica è stata incaricata l’azienda Quadra di Montemurlo, parte del gruppo Belfor.

Le squadre di tecnici specializzati hanno lavorato dal pomeriggio di ieri, martedì 19 ottobre, e nella serata di oggi, mercoledì 20 ottobre, hanno terminato le prime attività che consentiranno la ripresa del regolare svolgimento delle funzioni.

[diocesi di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email