IL MELOGRANO, INIZIATI GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

La scuola dell'infanzia sarà interessata anche da lavori di miglioramento sismico
La scuola Il Melograno

PISTOIA. Nei giorni scorsi sono iniziati gli interventi di riqualificazione e miglioramento sismico della scuola dell’infanzia Il Melograno in via Cavallerizza. Si tratta di un primo lotto di lavori programmati dal Comune di Pistoia per circa 480mila euro, grazie anche al cofinanziamento della Fondazione Caript per 200mila euro, utile a rinforzare la struttura e sanare le carenze di tipo statico dell’edificio. Ciò permetterà la riapertura della scuola dell’infanzia già da settembre, mentre il nido rimarrà chiuso in attesa dell’attuazione del secondo lotto.

La porzione di edificio interessata dai lavori era stata oggetto di ristrutturazione negli anni scorsi (conclusa nel 2013) senza però effettuare le necessarie verifiche statiche e sismiche che avrebbero dovuto precedere i lavori.

Insieme alla realizzazione di questo primo lotto saranno posti in opera i rinforzi propedeutici al miglioramento sismico globale del fabbricato. Tali opere fanno parte di un intervento più ampio che sarà completato con la realizzazione di un secondo lotto di lavori che riguarderà il nido.

Le opere appena iniziate rappresentano l’occasione per sopperire ad alcune carenze architettonico-impiantistiche presenti all’interno della scuola dell’infanzia.

Sono lavori, infatti, che si sono resi necessari a seguito delle verifiche statiche e sismiche svolte nei mesi scorsi in circa 30 edifici scolastici e i cui esiti hanno visto l’avvio di numerosi interventi, alcuni in fase di progettazione, altri già intrapresi.

Gli interventi strutturali al Melograno verranno eseguiti dal raggruppamento temporaneo di imprese Caporini Costruzioni srl con sede legale a Lenola (LT), prevedendo il totale ripristino delle componenti architettoniche e impiantistiche interessate dalle demolizioni propedeutiche alla realizzazione dei rinforzi.

Una volta eseguiti i ripristini, quindi, i rinforzi saranno sostanzialmente impercettibili. Allo stesso modo, i nuovi elementi di rinforzo saranno in sintonia e del tutto compatibili con l’aspetto conferito agli interni della scuola d’infanzia dagli interventi del 2011-13.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email