IL NUOVO ASSESSORE IN ARRIVO SARÀ PART-TIME?

Giuliano Palagi
Giuliano Palagi

PISTOIA. Il toto ministro, pardon toto assessore, si sta per concludere.

Domani primo ottobre, così ha detto il Sindaco, si saprà chi è il nuovo assessore al Bilancio e altre materie delegate, al posto di Daniela Belliti.

Intanto i soliti spifferi, ma nient’affatto vaghi, confermano che si tratta di persona esperta di pubblica amministrazione, tecnico più che politico, non pistoiese.

Si tratterebbe di Giuliano Palagi, classe 1961, già D.G. della Provincia di Pisa dal 2004 e prima dirigente dell’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare (Ismea) di Roma e funzionario della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ufficio del Ministro per le Politiche comunitarie con responsabilità di vice capo di gabinetto del Ministro.

Carte in regola. Qualcuno dice anche troppo.

Infatti raccogliamo la dichiarazione di Margherita Semplici, capogruppo di opposizione, secondo cui “se le voci dovessero essere confermate, non potremmo non esprimere grande perplessità dal momento che (Palagi) è stato nominato il 10 settembre direttore generale dell’Acer (Edilizia Pubblica Bologna) e che fa parte del nucleo di valutazione del Comune di Pistoia (nominato il 25 marzo 2015 dopo le dimissioni del segretario generale).

“Possibile che qualcuno che ha avuto fino a ieri un incarico tecnico di così grande delicatezza adesso vada a ricoprire la carica di Assessore al personale? Lascerà l’Acer o dovremo accontentarci di un assessore part-time? E questa eventualità come si concilia con l’impegno totale che il Sindaco ha fino ad oggi richiesto agli Assessori?”.

Non resta che attendere e… vedere per credere.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento