IL PARLAMENTO DEGLI STUDENTI ADERISCE AL “BIKE THE NOBEL”

bici Premio Nobel 2016FIRENZE. Anche il Parlamento degli Studenti della Toscana aderisce simbolicamente alla campagna “Bike the Nobel” per la candidatura della bicicletta al Premio Nobel per la pace 2016.

“Anche il Parlamento firma la petizione perché riteniamo che la bicicletta non sia solo un mezzo di trasporto ideale – ha affermato il Presidente Bernard Dika – ma è anche lo strumento più democratico e libero a disposizione dell’umanità: non causa guerre, non inquina e fa bene al corpo e alla mente”.

“Chi viaggia in bici conosce bene il senso di benessere, di libertà e di profondo contatto con la natura che solo le due ruote possono regalare e la Toscana con le sue città e scenari mozzafiato è sicuramente la Regione dove andare in bici e favorire politiche di mobilità sostenibile”.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento