IL PD COMUNALE E I FORUM TEMATICI PERMANENTI

Pd Comunale Pistoia
Pd Comunale Pistoia

PISTOIA-BONELLE. Con la votazione all’unanimità nel corso dell’Assemblea comunale di mercoledì 9 aprile, è partito ufficialmente il percorso dei forum tematici permanenti, strumento fondamentale di confronto, elaborazione, studio ed approfondimento di questioni politicamente rilevanti, sia per la dimensione locale che per quella più generale.

Daremo così piena attuazione ad un punto qualificante contenuto nella piattaforma politico-programmatica che ha accompagnato l’elezione a Segretario comunale di Alessandro Giovannelli.

I nostri Forum saranno aperti: potranno cioè iscriversi tutti coloro che riterranno di poter dare un contributo al progetto politico del Partito, iscritti o non iscritti.

Anche sulla base delle esperienze passate, abbiamo ritenuto opportuno non ampliare eccessivamente la nostra offerta e quindi il numero dei Forum.

La soluzione definitiva è di cinque grandi “contenitori” che risponderanno all’esigenza imprescindibile di concretezza ed efficacia dell’azione attraverso un espediente, che rappresenta il vero elemento di novità rispetto al passato: i cosiddetti “incarichi”, sui quali torneremo più avanti.

Innanzitutto vediamo, per titoli, quali sono i Forum tematici che avvieranno a brevissimo i propri lavori.

  1. Assetto istituzionale e decentramento amministrativo.
    Si tratta di una questione di interesse generale e di grande attualità. Crediamo che un grande Partito come il nostro abbia il dovere di approfondire a tutti i livelli tematiche di tale portata e rilevanza e che avranno ripercussioni anche sul piano locale. Si occuperà, per capire, di superamento delle Province, del Senato della Repubblica, del Titolo V; delle riforme, previste o già attuate, di quelle in discussione o di quelle che vorremmo, che fanno riferimento all’ordinamento istituzionale della Repubblica, alla vigilia di cambiamenti potenzialmente molto rilevanti.
  2. Sanità e sociale.
  3. Sviluppo economico, lavoro e ricerca.
  4. Cultura, intercultura, diritti e legalità.
  5. Ambiente, assetto del territorio e periferie.

Come vedete si tratta di aree di lavoro molto vaste, ma i compiti verranno di volta in volta circostanziati tramite i già citati “incarichi” conferiti dalla Segreteria.

Tradotto, significa che la Segreteria, che attraverso le deleghe attribuite ai vari componenti, detiene la facoltà di indirizzo politico, attribuisce ai Forum competenti il compito di approfondire determinate tematiche afferenti a quella specifica area. E lo farà dando un tempo (ad esempio: due mesi, tre mesi, sei mesi) entro il quale quel Forum dovrà produrre un documento di sintesi del lavoro svolto.

La Segreteria utilizzerà poi il materiale prodotto per l’elaborazione programmatica del nostro Partito. Potrà anche decidere di sviluppare momenti di discussione ulteriore in Assemblea comunale su quanto discusso ed elaborato dai Forum.

Dicevamo che i Forum saranno aperti.

Questo significa che potranno iscriversi anche persone che non hanno la tessera del Partito, allargando così la platea all’intera città e a tutti coloro che riterranno di avere competenze da mettere a disposizione del progetto del Partito Democratico.

Sarà possibile iscriversi ai Forum fino a venerdì 9 maggio, scrivendo all’indirizzo e-mail, già attivo, forumtematicipdpt@gmail.com, al quale possono essere inviate le adesioni, specificando nome, cognome e tre scelte tra i cinque Forum, stabilendo un ordine di preferenza.

Sarà possibile procedere all’iscrizione anche tramite messaggio al profilo Facebook “Unione Comunale Pd Pistoia”.

Ciascuno dei partecipanti potrà formalmente iscriversi ad un massimo di due Forum, ma chi lo vorrà potrà partecipare ai lavori di ogni Forum.

La partenza dei Forum è prevista approssimativamente una decina di giorni dopo il termine delle iscrizioni, quindi a partire dal 20 maggio prossimo.

[pd comunale pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento