il post rimosso. LE SCUSE DI LORENZO GALLIGANI: “HO USATO TONI E LINGUAGGIO ECCESSIVI E PROVOCATORI..”

"Pubblicato d'impeto ho deciso appena pochi minuti dopo di rimuoverlo". "Il mio unico intento, con quel post, era quello di tracciare una linea netta tra tutti noi e i terroristi, tra noi e i rapitori di Silvia Romano"
Il capogruppo Fdi Lorenzo Galligani

PISTOIA. “Voglio dirlo e ribadirlo con la massima schiettezza, che, nel bene e nel male, mi contraddistingue: nel mio post ho usato toni e linguaggio eccessivi ed eccessivamente provocatori e di questo mi scuso. 

Proprio per questa ragione, dopo averlo pubblicato d’impeto, appena pochi minuti dopo ho deciso di rimuoverlo. Mi sono reso conto da solo che quell’asprezza, quelle parole, avrebbero potuto urtare la sensibilità delle persone, e non erano consone al ruolo di rappresentanza politica e istituzionale che rivesto.

Tengo anche a sottolineare che il mio unico intento, con quel post, era quello di tracciare una linea netta tra tutti noi e i terroristi, tra noi e i rapitori di Silvia Romano.

Per un attimo, pensando proprio a questo rapimento, alla privazione della libertà di questa ragazza, ho dimenticato le regole, anche di misura, che devono guidare ogni comunicazione, soprattutto quella di chi è chiamato a ricoprire responsabilità pubbliche.

Dimenticanza improvvida, lo voglio ripetere ancora, a cui ho posto rimedio cancellando da solo quelle parole.”

Lorenzo Galligani, Capogruppo FDI Consiglio Comunale Pistoia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email