IL PROGETTO OMCEO ARRIVA NEGLI ISTITUTI SUPERIORI DI PISTOIA

Sono oltre 20 i medici pistoiesi coinvolti dal progetto “Biologia con curvatura biomedica” all’Itcs Pacini e al Liceo Forteguerri
La professione medica

PISTOIA. Grazie all’adesione dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri un progetto innovativo arriva nelle scuole pistoiesi per l’ormai prossimo anno scolastico 2019/2020.

Con il progetto “Biologia con curvatura biomedica” – promosso a livello nazionale dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e dalla FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici) – si attiva anche al Liceo Statale Forteguerri ed all’Itcs Pacini di Pistoia una formazione mirata al potenziamento delle conoscenze nella Biologia con curvatura biomedica, per favorire l’acquisizione di competenze in campo biologico, grazie anche all’adozione di pratiche didattiche ed attività laboratoriale mirata.

Il dottor Beppino Montalti e il presidente uscente

“Nel nostro territorio – sottolinea il Presidente dell’Ordine dei Medici di Pistoia, Beppino Montalti – l’adesione dell’OMCeO Pistoia ha permesso l’avvio delle attività in ben due istituti, riuscendo a mettere a disposizione delle scuole circa una ventina di medici disponibili a dar vita a questo progetto”.

IL PROGETTO. Nello specifico gli studenti saranno coinvolti in un percorso di 50 ore complessive, composte da lezioni frontali in aula, svolte dai professori e dai medici che hanno aderito al progetto, e da attività laboratoriale anche presso le strutture sanitarie (in una modalità simile a quella prevista dai progetti di alternanza scuola-lavoro).

I medici responsabili per le due scuole pistoiesi saranno il dott. Pierluigi Benedetti per l’Itcs Pacini e il dott. Paolo Petrocelli per il Liceo Statale Forteguerri.

Il prossimo 30 settembre presso la sede romana del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca saranno approfondite le modalità di attivazione del progetto sul territorio pistoiese.

“Il fabbisogno di medici sarà sempre crescente – conclude Montalti – e con questo progetto ci poniamo un duplice obiettivo: quello di stimolare nuovamente interesse verso la professione medica e di far sì che gli studenti possano arrivare ad intraprendere il percorso accademico con maggiore coscienza e conoscenza della professione stessa”.

[omnce pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email