IL SALOTTO LETTERARIO CULT E IL DIFFICILE TEMA DELL’AUTISMO

locandina dell’evento

PISTOIA. Il salotto letterario “ Cult” continua le sue iniziative a Pistoia, con un tema toccante,difficile e delicato.

Si parlerà infatti di “autismo” e di tutto ciò che lo riguarda, con  l’Associazione Onlus Sindromi Autistiche Asa.

La serata, pensata dalla Presidente Gloria Zanoboni, é diretta alla comprensione ed una sempre più sensibilizzazione a questa forma di “ neurodiversità”, si svolgerà come sempre nel prestigioso salotto letterario ‘viaDellArancio’, a partire dalle ore 20, in via Crispi 3, a Pistoia.

In programma c’è un buffet ad inizio serata, ed a seguire il trio Blaco-Lucchi-Zoi presenta “Zenrico, o il suo Clone?”, un monologo teatrale di Massimo Blaco ed Enrico Zoi, con elaborazione scenica di Massimo Blaco ed Eleonora Lucchi. Dopo lo spettacolo Piero Torricelli conduce un incontro sulle tematiche dell’autismo con Patrizio Batistini e con Enrico Zoi, che presenterà una breve filmografia sul tema della serata.

“L’autismo è una forma di neurodiversità – spiega il dottor Batistini –, che investe principalmente l’aspetto sociocomunicativo, e l’approccio sulla neurodiversità consente di superare il concetto di autismo come semplice disturbo da curare.Dopo varie e diverse iniziative, con questa serata nel salotto letterario ‘viaDellArancio’ di Pistoia, ci uniremo al teatro, con un monologo che, tra le mille suggestioni che tocca e propone, affronta a modo suo anche l’esperienza autistica, e che quindi ci darà modo di approfondire aspetti nuovi e sempre interessanti”.

(Per info e prenotazioni 338 627 3467, aranciotre2@gmail.com

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento