IL SINDACO CORMIO SU BANCO ALIMENTARE E ASSEMBLEA A BARDALONE

«Ci dispiacciamo comunque, se qualcuno si è sentito in imbarazzo e ce ne scusiamo, rimanendo a disposizione di tutti coloro che si trovano in difficoltà, e continuando a porre la massima attenzione e sensibilità verso i cittadini più deboli che avranno bisogno del nostro aiuto»
La frazione di Bardalone
La frazione di Bardalone

SAN MARCELLO. Vorrei fare alcune precisazioni circa l’assemblea pubblica tenutasi sabato 25 us in Bardalone. Premetto che l’incontro è stato espressamente chiesto dai cittadini della frazione in oggetto, in merito all’ipotesi di uno spostamento della materna di Campotizzoro nei locali dell’ex asilo di Bardalone di proprietà del Comune di San Marcello, e da noi accolto approfittando di questa occasione per informare e aggiornare la popolazione sullo stato dell’arte del mandato.

In merito alla concomitanza nella stessa giornata della presenza del banco alimentare, tengo a sottolineare che non si è verificato nessun imbarazzo, in quanto l’edificio possiede due entrate e molte stanze separate e chiuse rispetto agli accessi, pertanto non c’era possibilità di incrocio, se non cercata, tra i presenti all’assemblea e le persone che si recavano al banco.

Come dicevo, l’edificio appartiene al Comune e lo abbiamo messo a disposizione per le attività di varie associazioni e gratuitamente. Tra le ultime richieste pervenute, quella di Cri fatta per avere due stanze e poter distribuire alimenti alle persone in difficoltà economiche.

Abbiamo immediatamente assegnato al Commissario Giampiero Noli i locali, con entusiasmo e gratitudine per il contributo importante che insieme ai volontari dà alla nostra comunità.

Allo stesso modo ci stiamo prodigando per ottenere altre stanze appartenenti alla Usl 3 di Pistoia, situate nell’edificio di via Roma, richieste da Pubblica Assistenza per costituire un altro banco alimentare.

Preciso inoltre che purtroppo gli edifici di proprietà dell’Amministrazione sono diversi, ma la maggior parte di essi versano in condizioni di inagibilità, non è così per l’ex asilo di Bardalone che è uno dei pochi in grado di accogliere in sicurezza i cittadini per utilizzo pubblico, può dunque capitare che ci sia l’esigenza di usarlo nella stessa giornata, come è capitato sabato scorso, ribadendo che comunque esistono due accessi distanti uno dall’altro e separati.

Ci dispiacciamo comunque, se qualcuno si è sentito in imbarazzo e ce ne scusiamo, rimanendo a disposizione di tutti coloro che si trovano in difficoltà, e continuando a porre la massima attenzione e sensibilità verso i cittadini più deboli che avranno bisogno del nostro aiuto.

Il Sindaco Silvia Maria Cormio 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “IL SINDACO CORMIO SU BANCO ALIMENTARE E ASSEMBLEA A BARDALONE

  1. dal mio punto di vista,in questa ennesima dichiarazione ci sono delle inesattezze,anzi un pò tante,scriverò qualcosa a breve,se avranno ancora la gentilezza di pubblicarmela

Lascia un commento