IL VANGELO SULLA VERITÀ

Andate contro corrente!
Andate contro corrente!

AGLIANA. Il Vangelo di questa domenica è stato oggetto di una profonda esegesi di Francesco. Non per caso. Esso riguarda il dramma della cecità interiore di chi non vuole “vedere”. In realtà, nella nostra piccola dimensione provinciale, sembra davvero che tutti “guardino” ma non intendano affatto vedere, conoscere, comprendere, distinguere e dunque criticare, andare contro corrente, sapendo così di essere costretti a “qualificare” la realtà con le sue gravi contraddizioni e ingiustizie, assicurate all’ignavia grazie a una incrostata reticenza.

Non importa ricordare le numerose inchieste che il nostro giornale di prima, Quarrata/news, ha impietosamente offerto agli occhi di tutti: chi vuol vedere, le ha lì, disponibili nell’archivio digitale per la loro comprensione completa. Il testo del Vangelo di Giovanni è davvero schiacciante: chi non vuol vedere, rinnega la Verità e dunque sfugge alla Fede. I presuntosi “non vendenti” sono affondati nella loro cecità. La Verità, rende liberi.

E adesso che abbiamo invitato alla critica, riflettete. Non accusate di presunzione chi narra e riflette sui fati. Noi – e lo scriviamo anche per i non-credenti – cerchiamo solo di fare il nostro mestiere, quello protetto dall’articolo 21 della Costituzione – ma che non piace a nessuno forse perché è troppo scomodo?

alessandroromiti@linealibera.info

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento