IL VESCOVO BIANCHI RICONFERMATO ALLA CONFERENZA EPISCOPALE TOSCANA

Mansueto Bianchi, Vescovo di Pistoia
Mansueto Bianchi, Vescovo di Pistoia

PISTOIA. Nei primi giorni di febbraio 2014 si è riunita all’Eremo di Lecceto (Firenze) la Conferenza Episcopale Toscana.

Alla scadenza del quinquennio, la Cet ha proceduto, come da statuto, all’elezione del suo Presidente, Vice Presidente e Segretario, confermando in tali cariche per altri cinque anni, rispettivamente, l’Arcivescovo di Firenze Cardinale Giuseppe Betori, il Vescovo di Pistoia Mansueto Bianchi e il Vescovo di San Miniato Fausto Tardelli. Restano in carica ancora per un anno gli altri due componenti della Presidenza, il Vescovo di Fiesole Mario Meini e il Vescovo ausiliare di Firenze Claudio Maniago.

“La Conferenza Episcopale Italiana, ha commentato il vescovo di Pistoia monsignor Mansueto Bianchi, e, con essa, quella regionale Toscana, stanno vivendo una nuova stagione, segnata soprattutto dalla personalità e dallo “stile” pastorale di Papa Francesco.

È innegabile che alcune impostazioni scricchiolano, certe immagini o modelli di Chiesa cadono.

Avanza con forza e convinzione l’impegno a costruire una più diffusa e solida collegialità tra i Vescovi italiani, come pure uno stile sinodale e partecipativo di Chiesa dentro le nostre Diocesi e comunità cristiane.

Credo che gli incarichi e gli impegni di servizio cui uno è chiamato debbano focalizzarsi su questi due obiettivi che poi sono sostanzialmente la costruzione di una più intensa e partecipata comunione nella Chiesa ed una maggiore adesione e vicinanza, soprattutto dei vescovi, alla vita ed ai problemi della gente.

Sono convinto, conclude monsignor Bianchi, che la silenziosa apostasia, soprattutto dei giovani, dalla Chiesa sia un grido drammatico che dice voglia di Vangelo e bisogno di Gesù Cristo. Il desiderio e l’impegno è a non deluderlo”.

[notari – comunicazioni sociali diocesi pt]

SU FACEBOOK:

 https://www.facebook.com/lineefuture

SU TWITTER:

 https://twitter.com/LineeFuture

PER COMMENTARE:

 http://linealibera.info/come-registrarsi-su-linee-future/

OPPURE SCARICA:

 Registrarsi su «Linee Future»

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento