IMBRATTA SAN GIOVANNI, DENUNCIATO VENDITORE AMBULANTE

Lo storico edificio, che risale all’epoca longobarda, è già stato interessato da un intervento di ripulitura al quale ne seguiranno altri
Chiesa San Giovanni Fuorcivitas
Chiesa San Giovanni Fuorcivitas

PISTOIA. È stato denunciato a piede libero per violazione del codice penale un venditore ambulante che ieri mattina, 2 marzo, ha imbrattato di rosso con una bomboletta spray la chiesa di San Giovanni Fuorcivitas per delimitare lo spazio assegnato durante il mercato in centro storico.

Dopo una segnalazione da parte di un cittadino, la Polizia Municipale è prontamente intervenuta ed è riuscita a individuare chi aveva commesso il reato. Sulla facciata della chiesa, in stile romanico dedicata a San Giovanni Evangelista, erano presenti due strisce rosse verticali (quella di sinistra lunga 1,25 metri, quella di destra 30 centimetri). Gli agenti della Polizia Municipale hanno trovato anche la bomboletta spray usata per imbrattare il monumento storico.

L’uomo, responsabile del gesto sconsiderato, è stato portato al comando di via Pertini, identificato e denunciato a piede libero per violazione dell’art. 639 del codice penale che prevede la reclusione da tre mesi a un anno e la multa da mille a tremila euro.

La chiesa di San Giovanni Fuorcivitas è già stata interessata da un primo intervento di ripulitura al quale ne seguiranno altri.

[puggelli – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento