IN APPALTO I SERVIZI DI SUPPORTO ALLA SCUOLA

Il servizio-mensa
Il servizio-mensa

QUARRATA. Con la fine dell’anno scolastico 2013-2014 scade anche la gara per il servizio di supporto alle attività scolastiche. Il servizio Pubblica Istruzione per questo nel corso del 2013 è stato impegnato nella redazione del nuovo capitolato d’appalto, necessario alla gestione dei servizi di accompagnamento sugli scuolabus, per la distribuzione dei pasti nei singoli plessi scolastici, per l’integrazione del personale alla cucina centrale e per il trasporto dei pasti.

Una gara quadriennale (dal 01/09/2014 al 31/08/2019)il cui valore si aggira attorno ai due milioni e mezzo di euro, una gara quindi importante e impegnativa che ha abbracciato una grande quantità di attività della Pubblica Istruzione.

“La predisposizione del capitolato speciale d’appalto – spiegano dal Comune – ha richiesto dei tempi molto più lunghi rispetto a quello che era inizialmente la previsione. La complessità dell’appalto, la necessità di prevedere tutta una serie di condizioni e di dettagliare con precisione i compiti di ogni operatore previsto dalla gara è stato molto complicato e laborioso.

A parte l’allungamento dei tempi comunque il progetto è stato completamente realizzato e alla fine dell’anno è stato dato avvio alla gara attraverso apposita determinazione di indizione della gara con approvazione del capitolato speciale d’appalto e di tutti gli allegati. L’importo messo a gara ammonta a euro 2.844.945.39 oltre Iva per un importo complessivo di € 3.464.733,37. La prima seduta della procedura di gara si terrà il prossimo 11 giugno alle ore 10.

Il servizio in appalto riguarda lo svolgimento di alcune attività legate alla distribuzione e preparazione dei pasti per i bambini delle scuole dell’infanzia, primarie e, eventualmente, secondarie di primo grado del Comune di Quarrata oltre all’accompagnamento per i bambini della scuola dell’infanzia sui mezzi adibiti al trasporto scolastico.

Il servizio di trasporto scolastico
Il servizio di trasporto scolastico

“L’Amministrazione Comunale – si legge nello stesso documento – attribuisce un importante valore educativo a tutti i momenti della vita scolastica, compreso quelli del pranzo e dell’accompagnamento degli alunni delle scuole dell’infanzia, pertanto chi si aggiudicherà l’appalto dovrà svolgere le seguenti attività: Servizio di ristorazione presso le scuole del territorio dove tali mansioni non sono svolte dal personale Ata statale; Servizio di trasporto pasti; Servizi ausiliari presso i centri di cottura; Servizio di accompagnamento sugli scuolabus per le scuole dell’infanzia o per altre situazioni per le quali si rilevasse la necessità; attività di raccordo.

L’affidatario dovrà provvedere con proprio personale, appositamente organizzato, alla gestione di tali servizi, sulla base delle indicazioni contenute nel capitolato e nell’offerta tecnica.

È prevista la facoltà, nei tre anni successivi alla stipulazione del contratto di appalto, attraverso procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando ( ai sensi e per gli effetti dell’art. 57, comma 5, lett. b), del D. Lgs n. 163/2006), di ripetere il servizio sulla scorta del progetto di base oggetto del presente affidamento, per un ulteriore triennio, se persistenti l’interesse pubblico alla ripetizione dello stesso e l’adeguatezza delle esigenze poste alla base dell’affidamento.

Finora il servizio è stato svolto dalla cooperativa sociale L’Orizzonte di Quarrata.

Per leggere tutti i documenti relativi: http://www.comunequarrata.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/4781

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento