IN PROVINCIA ALTRI 29 EXTRACOMUNITARI

Migranti
Migranti

PISTOIA-PESCIA. Sono arrivati a Pistoia 15 cittadini extracomunitari, che vanno ad aggiungersi ai 14 stranieri giunti nella tarda serata di lunedì, assegnati a questa Prefettura, nell’ambito dell’ulteriore piano straordinario di distribuzione – che riguarda le province della Regione Toscana – varato dal Ministero dell’Interno per la gestione degli stranieri che sbarcano, in numero sempre crescente, sulle coste dell’Italia meridionale.

Anche a costoro – in quanto richiedenti protezione e asilo – verrà garantita l’accoglienza in virtù delle convenzioni internazionali siglate dal nostro Paese. Attesa l’ineludibile esigenza di intervenire per trovare una soluzione immediata capace di fornire una prima sistemazione alloggiativa ed igienico-sanitaria e considerato l’esito negativo della ricerca di strutture di accoglienza, condotta presso gli Enti locali nonché presso esponenti del privato sociale interpellati in occasione sei pregresse riunioni della Conferenza Provinciale Permanente, gli immigrati sono stati ospitati nella struttura alberghiera di Pescia, ove sono già alloggiati altri extracomunitari giunti nei precedenti mesi.

I cittadini stranieri, una volta ultimate le procedure di identificazione e di accertamento in merito alla loro posizione sul territorio italiano, sono stati, inoltre, sottoposti a visita medica da parte del personale sanitario dell’A.S.L. n. 3.

[prefettura pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento