INCA-CGIL. PARTE LA QUARTA SALVAGUARDIA

Per le domande da inoltrare alla Direzione Territoriale del Lavoro ci si può rivolgere alla nostra sede INCA di Pistoia
Simonetta Bartoletti
Simonetta Bartoletti

PISTOIA. Scade il 26 febbraio 2014 la domanda, da presentare alla Direzione Territoriale del Lavoro, per coloro che potrebbero (il condizionale è d’obbligo) rientrare nella 4° salvaguardia.

Vediamo nel merito chi può essere interessato:

potranno rientrare nei salvaguardati, fino ad un massimo di 6500 beneficiari, coloro che hanno cessato un rapporto di lavoro tra il 1° gennaio 2009 e il 31.12.2011, che non hanno superato, da allora, un reddito lordo annuo di 7500,00 € non riconducibile a lavoro dipendente a tempo indeterminato. Dopo la risoluzione del rapporto di lavoro non si sono rioccupati a tempo indeterminato e perfezionano la decorrenza della pensione entro il 6.1.2015.

Potranno inoltre fare domanda coloro che, nel corso dell’anno 2011, si trovavano in godimento dei permessi ai sensi dell’art. 33 c. 3 della legge 104/92 o in congedo ai sensi art. 42 c. 5 del Dlgs. 151/2001, cioè lavoratori in congedo o permesso per assistere persona con grave handicap.

Anche questi lavoratori o lavoratrici dovranno perfezionare la decorrenza della pensione entro il 6.1.2015.

Per le domande da inoltrare alla Direzione Territoriale del Lavoro ci si può rivolgere alla nostra sede INCA di Pistoia, in Via Puccini 104 tutti i giorni (orario 8.30-12.30 / 15.00-18.00) ad eccezione del martedì e giovedì pomeriggio, per informazioni telefonare ai numeri: 0573/3781 – 0573/378578.

Simonetta Bartoletti, Direttrice Inca Cgil Pistoia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento