INCENERITORE: FARE CHIAREZZA SULL’ACCORDO CIS-ATO

Sinistra Unita per Montale polemica con il segretario del Pd locale: «accusa apertamente “alcune forze politiche di voler strumentalizzare il documento” e offre una chiave di lettura della convenzione (coscientemente?) incompleta ed erronea»
Il volantino
Il volantino

MONTALE. Il Gruppo consiliare Sinistra Unita per Montale invita la cittadinanza della Piana e le associazioni del territorio a partecipare alla manifestazione organizzata congiuntamente con “Agliana in Comune” e “La Sinistra” di Quarrata in relazione al futuro dell’inceneritore di Montale in programma al Circolo Arci di Montale lunedì 1 dicembre alle ore 21.00.

Sarà l’occasione per fare chiarezza sul reale contenuto della convenzione Cis-Ato, sulla quale, in questi giorni, si stanno susseguendo i comunicati più improbabili, tra cui l’ultimo emesso, in ordine di tempo, dal segretario del Pd di Montale il quale accusa apertamente “alcune forze politiche di voler strumentalizzare il documento” e offre una chiave di lettura della convenzione (coscientemente?) incompleta ed erronea.

Cogliamo quindi l’occasione per invitarlo ad assistere all’assemblea di lunedì, durante la quale avrà la possibilità – come tutti i presenti, del resto – di esprimere pubblicamente il suo punto di vista e confrontare la sua “chiave di lettura” della convenzione con i cittadini. Resta il rammarico di veder bollate, a fini di ‘difesa politica’ che sanno tanto di arrampicamenti sugli specchi, le legittime richieste di chiarimento che arrivano dalla cittadinanza e dalle forze politiche di opposizione: ma ce ne faremo una ragione.

Invitiamo quindi tutta la cittadinanza nonché le associazioni ambientaliste o meno a partecipare all’assemblea pubblica di lunedì, che sarà occasione di incontro e confronto franco e aperto su un tema di importanza primaria per il futuro del nostro paese, della Piana e della cittadinanza tutta.

Al di là del ‘colore’ o della sensibilità politica di appartenenza, partecipate: le nostre porte sono aperte, anzi spalancate, all’intera cittadinanza. Perché la salute ed il bene pubblico non hanno colore.

Non siamo “democratici” di nome, ma lo siamo di fatto. E lo saremo sempre.

Dalla parte dei cittadini, sempre.

Il Gruppo Consiliare “Sinistra Unita Per Montale”

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento