INCENERITORI? DAVVERO UN BEL PRENDERE IN GIRO

Simone Larini, esperto degli inceneritori
Simone Larini, esperto degli inceneritori

AGLIANA. Abbiamo ascoltato Simone Larini nel lontano 2010 ad un evento pubblico sul quale si presentavano le criticità del sistema di incenerimento dei rifiuti e si paventava l’eventuale possibilità di eliminare l’impianto del Cis, semplicemente facendo ricorso diffuso alla tanto celebrata “raccolta differenziata” dei rifiuti.

Oggi, nonostante il crescente livello di quota differenziata dei rifiuti, sembra essersi consolidata la profezia del Sindaco Magnanensi al consiglio comunale dell’ottobre 2007 (… più rifiuti si importano da fuori regione, più si brucia e più si guadagna…) e dunque, l’implementazione della raccolta differenziata, non è stata fatta per spegnere l’impianto, ma per aumentare la quota di rifiuti importata (così riferisce il comunicato del Cis del 13 agosto su La Nazione), con buona pace dei cittadini più ingenui.

Come acquistare il libretto
Come acquistare il libretto

La carenza di informazione sull’argomento “incenerimento dei rifiuti” è davvero una minaccia per la comunità che si trova sempre più esposta a minacce subdole e incomprensibili, legate all’aumento dell’inquinamento sul loro territorio.

Larini, progettista d’impianti di incenerimento ed esperto del settore rifiuti, propone una piccola dispensa, fruibile anche in forma di e-book, che si propone di smontare molti dei luoghi comuni che si sono formati a valle della pervasiva ignoranza sul tema, così tanto sgradito al mondo della politica.

La potete scaricare cliccando qui.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento