INCIDENTE MORTALE SULLA VARIANTE DI SPAZZAVENTO, TRA LE VITTIME DON PIERO VANNELLI

Il parroco di San Biagio a Pistoia era molto conosciuto e apprezzato. Lutto anche nel comune di Serravalle per la scomparsa di un 67enne. Le condoglianze di Coldiretti Pistoia

Don Piero

PISTOIA. “Stanotte, in un tragico incidente automobilistico, è morto don Piero Vannelli, parroco di San Biagio a Pistoia. Il corpo è a disposizione della magistratura in vista dell’autopsia.

Nell’incidente è stata coinvolta un’altra automobile, il cui conducente è morto sul colpo. Altri due i feriti”.

Così la diocesi di Pistoia ha annunciato stamani il tragico epilogo dell’incidente frontale avvenuto nella tarda serata di ieri a Spazzavento.  Don Piero Vannelli aveva 83 anni, il conducente dell’altra auto residente a Serravalle Pistoiese, 67 anni.

Un lutto per la città di Pistoia dove don Vannelli era molto conosciuto e apprezzato. Ordinato  sacerdote il 29 giugno 1962, don Piero ha svolto numerosi incarichi in Diocesi, è stato, tra l’altro, amministratore del Seminario Diocesano e direttore dell’Ufficio Pellegrinaggi.

Dal 1982 era parroco della chiesa di San Biagio a Pistoia. Un bravo parroco ed una brava persona, un uomo di chiesa e un amico per tutti.  E’ stato anche insegnante di religione alle scuole elementari di Pontenuovo e alle superiori. Molti ricordano i suoi successi anche nel mondo del calcio

Il 6 aprile 2011 Don Piero era stato nominato dal Vescovo di Pistoia Consigliere ecclesiastico di Coldiretti Pistoia, che rimarca l’origine e la costante ispirazione dell’associazione alla dottrina sociale della Chiesa. Che si rinnova ad ogni annata agraria nella Giornata del Ringraziamento, con don Piero ad officiare la Santa Messa.

Un incontro di Coldiretti Pistoia, presente don Vannelli

“A don Piero mi lega una sincera amicizia, oltre ad essere il consigliere ecclesiastico dell’associazione –dichiara Fabrizio Tesi, presidente di Coldiretti Pistoia-. Ha partecipato con interesse agli incontri di Coldiretti, istituzionali ed informali, dando il suo contributo di saggezza e lungimiranza. Siamo addolorati e ci mancherà il suo sguardo e la sua pacatezza”.

“Siamo costernati dalla notizia –dichiara Simone Ciampoli, direttore di Coldiretti Pistoia-. Per quasi 10 anni don Piero è stato l’assistente spirituale vicino a tutti i nostri soci. Il Consiglio della federazione e tutto il personale esprimono il loro profondo cordoglio per questo grave lutto, che ci priva di una figura di riferimento per Coldiretti tutta”.

 “Profondamente addolorati e sconcertati per questa scomparsa così improvvisa, accompagniamo con la preghiera le vittime.  La Chiesa di Pistoia è in lutto per la perdita di questo sacerdote, molto conosciuto e apprezzato” conclude la Diocesi. Profondo cordoglio è stato espresso in queste ore da tanti parrocchiani e cittadini

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email