incontri con l’autore. VERA GHENO ALLA “LAZZERINI”

Giovedì 29 ottobre alle 21. Ingresso libero fino ad esaurimento posti distanziati. La sociolinguista parlerà del rapporto tra sessismo e lingua italiana

L’invito

PRATO. Nell’ultimo appuntamento degli Incontri con l’autore, giovedì 29 ottobre alle 21 in sala conferenze della Lazzerini parliamo di femminismo e del rapporto fra femminismo e lingua italiana con Vera Gheno, sociolinguista e autrice di Femminili singolari (effequ).

Sindaca, architetta, avvocata: c’è chi ritiene intollerabile una declinazione al femminile di alcune professioni. E dietro a queste reazioni c’è un mondo di parole, un mondo fatto di storia e di usi che riflette quel che pensiamo, come ci costruiamo.

Attraverso le innumerevoli esperienze avute sui social, personali e dell’Accademia della Crusca, l’autrice smonta pezzo per pezzo, tutte le convinzioni linguistiche della comunità italiana, rintracciandone l’inclinazione irrimediabilmente maschilista.

Questo libro mostra in che modo una rideterminazione del femminile si possa pensare a partire dalle sue parole e da un uso consapevole di esse, vero primo passo per una pratica femminista. Tutto con l’ironia che solo una social-linguista può avere. 

Ne parliamo con l’autrice e con Bianca Nesi dell’associazione Intersezioni.

Biblioteca comunale Lazzerini — Tel. 0574 1837800

www.bibliotecalazzerini.prato.it     facebook.com/BibliotecaLazzeriniPrato

[comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email