INNAMORARSI DEI LIBRI ANCHE GRAZIE A DON MILANI

Don Lorenzo Milani

PISTOIA. Si conclude con don Lorenzo Milani un ciclo di incontri (“Vediamoci a scuola”) organizzato al Bottegone di Pistoia dal Comprensivo “Martin Luther King” per aiutare i giovani studenti a innamorarsi dei libri, della scrittura, della contemporaneità.

La mattina di lunedì 8 maggio entrerà a scuola un giornalista e scrittore toscano, Mario Lancisi, che nel corso della sua attività ha avuto più volte modo di scrivere sul priore di Barbiana. È di pochi mesi fa l’uscita di un suo volume (“Processo all’obbedienza.

La vera storia di don Milani”) e fra pochi giorni, al Salone Internazionale del Libro a Torino, sarà proprio Lancisi a moderare un incontro dove saranno presentati gli ultimi testi su don Milani, a poche settimane dalla storica visita che Papa Francesco farà a Barbiana in occasione del 50° dalla morte di questo grande sacerdote e maestro autore, con i suoi studenti, della famosa “Lettera a una professoressa”.

Con la loro insegnante di religione, i ragazzi hanno preparato una mostra tematica su don Milani che da lunedì sarà esposta nell’ingresso della scuola: l’incontro si aprirà proprio con la presentazione da parte dei ragazzi dei cartelloni espositivi della mostra.

Da gennaio i ragazzi del Bottegone hanno avuto modo di confrontarsi con scrittori e personaggi con l’obiettivo – hanno scritto nel programma le insegnanti e la dirigente scolastica – di riflettere, crescere, ascoltare, maturare in senso critico, costruire identità di giovani cittadini che conoscano la realtà e il mondo in cui vivono e comincino a comprenderne le complessità”.

[mauro banchini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento