#IONONPAGOPERILPD: M5S VALDINIEVOLE SOSTIENE NOGARIN

La solidarietà dei pentastellati della Valdinievole al Sindaco di Livorno
Filippo Nogarin, Sindaco 5 Stelle di Livorno.
Filippo Nogarin, Sindaco 5 Stelle di Livorno

VALDINIEVOLE. Il Movimento 5 Stelle in Valdinievole esprime la sua solidarietà al sindaco di Livorno Filippo Nogarin per la scelta coraggiosa di presentare un concordato preventivo per l’azienda municipalizzata dei rifiuti. Scelta che lo ha portato a toccare gli interessi profondi di chi ha amministrato il Comune di Livorno e la municipalizzata con leggerezza criminale negli anni passati.

Le barricate di oggi, tra rifiuti ammassati e le proteste strumentali di chi ha paura di perdere i propri privilegi, hanno portato il Sindaco Nogarin e la sua Giunta ad essere il facile bersaglio di chi non aspettava altro che un pretesto per criticare il “governo” del M5S.

Da sempre la gestione della cosa pubblica in Italia è stata gestita con la consapevolezza che si poteva ricorrere all’indebitamento a oltranza tanto nessuno avrebbe mai protestato, anzi le banche sarebbe state più che felici.

Fior fiori di manager pubblici hanno molto spesso contribuito a coprire grossi buchi di bilancio con esposizioni bancarie sempre maggiori in una visione miope di cosa è giusto per la collettività.

Il M5S attraverso il Sindaco Nogarin sta dimostrando di difendere i cittadini e non permettere che anche questa volta siano loro a pagare i debiti di chi finora si è soltanto divertito a sprecare milioni e milioni di soldi pubblici.

Movimento 5 Stelle Buggiano
Movimento 5 Stelle Lamporecchio
Movimento 5 Stelle Monsummano Terme
Movimento 5 Stelle Montecatini Terme
Movimento 5 Stelle Pieve a Nievole
Attivisti 5 Stelle Larciano
Attivisti 5 Stelle Pescia
Attivisti 5 Stelle Ponte Buggianese
Attivisti 5 Stelle Uzzano

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento