JOLLY RACING TEAM ALLA COPPA CITTÀ DI LUCCA. IL SODALIZIO PISTOIESE ATTESO PROTAGONISTA DEL WEEKEND DI CRZ

La scuderia larcianese, rappresentata sulle strade dell’appuntamento promosso da AC Lucca, in cerca di una posizione di vertice nel confronto dedicato alle scuderie, ponendo come obiettivo la continuità di risultati

Nella foto (Amicorally): Lorenzo Nesti in gara.

LARCIANO. Saranno affidate a quindici equipaggi portacolori, le ambizioni di Jolly Racing Team relative alla Coppa Città di Lucca, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 6 che — nel fine settimana — interesserà il territorio lucchese con la disputa delle prove speciale “Boveglio”, “Pizzorne” e “Bagni di Lucca”.

A capitanare la rappresentativa sarà Luca Panzani, atteso protagonista al volante della Skoda Fabia Rally2 condivisa con Francesco Pinelli. Per il driver portacolori, secondo assoluto nella precedente edizione della gara, l’occasione di regalare continuità ad una stagione sportiva che lo ha visto vittorioso al Rally del Carnevale e primo nella classifica “due ruote motrici” al Rally di Reggello.

Occasione di conferma anche per Lorenzo Nesti e Federico Grilli, chiamati alla replica dell’ottima performance espressa sulla Renault Clio S1600 al Rally Valdinievole, teatro dell’esordio sulla vettura da parte del pilota larcianese. Sulle caratteristiche di una Renault Clio S1600 faranno leva anche Gianfranco Masi e Sabrina Cintolesi, attesi alla loro seconda chiamata stagionale.

Lorenzo Ancillotti, con il fratello Cosimo alle note, si propone come uno dei protagonisti della classe Rally4, categoria che vedrà allo “start” anche Giuseppe e Simone Carli: entrambi gli equipaggi disporranno però di esemplari R2, vettura che avranno a disposizione anche Andrea Lenzi e Riccardo Carabellese.

Esordio sulla Renault Clio Williams per Massimo Lentini, alla prima collaborazione con Massimo Cesaretti. Il pilota lucchese, già presente sulle strade della provincia ad inizio stagione con il Rally del Carnevale, farà leva sulle caratteristiche della vettura cercando di esprimere la bontà delle qualità velocistiche mostrate in precedenza al volante della Peugeot 205.

Una vettura, la Renault Clio Williams, che continua a recitare un ruolo importante nelle classifiche riservate alle due ruote motrici e di cui disporranno anche Fabio Spinelli e Simone Gabbricci. Nella classe N3, riflettori puntati su Massimo Bruschini e Alessandro Bonari, equipaggio reduce dalla vittoria di classe al Rally degli Abeti e che cercherà il bis su Renault Clio RS. Sonorità e linee importanti, quelle proposte da Luca Bertolozzi e Chiara Lombardi, equipaggio in gara su Peugeot 106 Kit. Peugeot 106 ma di classe A5 per Luca Flosi e Antonio Pellegrino, esemplare che — nella sua versione di classe N2 — verrà interpretata da Flavio Giannini e Dario Giacomelli. Ambiziosa occasione di conferma per Giacomo Franceschini e Andrea Canapai, su Fiat Seicento Sporting, attesi ad un confronto di grandi contenuti dal punto di vista numerico e qualitativo.

Nella classe N1, a rappresentare Jolly Racing Team saranno Daniele Benedetti e Gabriele Dini – su Rover Mg ZR 105 – con Andrea Guidi e Marco Carmignani attesi su Peugeot 106.

Tra i copiloti di scuderia, saranno presenti Alessio Pellegrini, Giovanni Foscarini e Nicolò Micheletti.

[michi —giemmepress]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email