kilometro zero. LA GUALCHIERA RIAPRE IN SICUREZZA.. E ALLEGRIA

Ieri l’esordio con il teatro di Limbus Cabaret, spettacolo comico-acrobatico-magico.Aperte le iscrizioni per i corsi di teatro adulti e bambini e Body awareness (yoga + pilates)

La rassegna Kilometro Zero

MONTEMURLO. Il centro comunale “La Gualchiera” (via del carbonizzo 9-11 Montemurlo) ha riaperto ieri le sue porte al teatro e al divertimento con la rassegna “Kilometro Zero”. Due mesi dedicati al territorio e ai suoi abitanti con tante iniziative artistiche, culturali e gastronomiche. Si è cominciato in allegria con lo spettacolo comico-acronatico-magico Limbus Cabaret, della Compagnia ZiBa. Lo spettacolo è risultato finalista al Premio Europeo di Teatro Comico NiederstatterSurPrize.

« A Montemurlo la cultura riparte nel rispetto di tutte le norme di sicurezza anti-contagio — spiega l’assessore alla cultura Giuseppe Forastiero — Dopo le iniziative culturali che si sono svolte quest’estate nel parco di Villa Giamari, riprendono anche le attività della Gualchiera che, grazie ai suoi ampi spazi, consentirà di partecipare agli eventi della rassegna “Kilometro Zero” in piena sicurezza»

La rassegna “kilometro Zero” nasce con l’intento di valorizzare a 360 gradi il territorio, mettendone in risalto le produzioni culturali, la storia e i suoi prodotti tipici.

La rassegna coniugherà quindi spettacoli delle compagnie e degli artisti residenti al Centro Culturale La Gualchiera, che quelli nati in altre realtà del territorio il tutto “condito” da degustazioni di prodotti tipici locali. Ci saranno il clown Ugo Sanchez, l’attore Matteo Fantoni (della compagnia internazionale Familie Floetz), la compagnia Teatro Insonne e la Compagnia ZiBa. Ma non solo questo.

Corsi di teatro

Oltre agli spettacoli sarà proposto un laboratorio gratuito di teatro e storytelling incentrato sulla “narrazione dei luoghi e della comunità”, un modo per riscoprire e appropriarsi dei luoghi che ci circondano, mettendo in luce le storie che li hanno attraversati. Oltre a questo sono previste due passeggiate/escursioni artistiche che uniranno la fruizione della bellezza naturalistica delle colline del Monteferrato all’incanto dei racconti, ai miti e alle leggende del territorio.

La rassegna “kilometro Zero” è realizzata in collaborazione con due esercizi commerciali locali “Ci penso io” e “Matti per il pane”.

Infine, da ottobre alla Gualchiera ripartono i corsi annuali. Dal 14 ottobre riprenderà il via il corso di teatro per adulti, che si svolgerà tutti i mercoledì dalle ore 21 alle 23 fino a giugno 2021, il corso di teatro bambini, che partirà la prima settimana di ottobre ( giorno della settimana da definire con gli interessati al corso) e le lezioni di Body awareness, una disciplina che unisce yoga e pilates.

In quest’ultimo caso il corso prenderà il via lunedì 5 o mercoledì 7 ottobre nell’orario 19.30 – 20.30. Tutte le iniziative si svolgeranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti- Covid 19. Per informazioni e prenotazioni obbligatorie per tutti gli eventi si può scrivere a gualchiera@gmail.com o telefonare ai numeri 3402556348 e 3387403172.

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email