la battutaccia. PER ‘RISPIARMARE’ L’AUMENTO DELL’IMU, BASTAVA FAR VESTIRE DA BABBO NATALE O IL MAZZANTI O L’ASSESSORE AI CAPANNONI ABUSIVI. SAREBBERO COSTATI MENO

Peggio del prete che deve benedire le case, il sindaco-cucù ha deciso di visitare tutte le scuole e di abbracciare e baciare tutti i bambini e le maestre. Se si ferma a mangiare crostini come alla banca di Vignole con la Croce Rossa Italiana, sarà ancora in giro quando il proposto inizierà la benedizione di Pasqua…



OVE IL CUCULO CANTA E DÀ SPETTACOLO

LÌ C’È PER FORZA UN SINDACO-MIRACOLO


Invece il sindaco di Quarrata pensa in grande e si attrezza con San Nicoli di mestiere. Ma glielo ha chiesto il permesso alla Elly o l’aveva già avuto il Mazzanti?

Il rispiarmo non rientra nelle prospettive dei governanti: tanto a pagare è il popolo.

Anche quando, dopo aver concesso permessi a iosa di violare le aree protette, «piscia una botta» e viene l’alluvione…


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email