“LA CAMPAGNA DENTRO LE MURA”

Manifesto 70x100 2015(1)BUGGIANO. Ogni due anni, gli abitanti del borgo medievale di Buggiano Castello (Pistoia) aprono le porte delle loro case ai numerosi visitatori che giungono in paese per ammirare i caratteristici giardini d’agrumi e gli orti segreti, inseriti nel sistema museale della Provincia di Pistoia ed aperti eccezionalmente in occasione della manifestazione “La campagna dentro le mura”.

L’edizione 2015, che si svolgerà domenica 26 aprile e domenica 3 maggio, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19, è organizzata, come di consueto, da Associazione Culturale Buggiano Castello e Comune di Buggiano, con il patrocinio di Provincia di Pistoia, Regione Toscana e Anci per Expo.

L’evento vanta il sostegno di Toscana Energia, Banca di Pescia, Puccinelli Costruzioni, Giorgio Tesi Group, Cinelli piume e piumini, Oscar Tintori, Caffè Gran Crema, Salpi piumini e la collaborazione di Fai – Fondo Ambiente Italia, di Unicoop Firenze, dell’Istituto Alberghiero di Montecatini Terme e di numerose associazioni di volontariato locali.

I giardini inseriti nel circuito sono diciotto e sarà possibile visitarli liberamente (tempo stimato 3 ore): i visitatori saranno accolti dai proprietari, che li guideranno alla scoperta del proprio tesoro e forniranno attente spiegazioni botaniche; la visita sarà allietata da musica itinerante e da degustazioni di dolci agli agrumi.

Altre iniziative collaterali animeranno la manifestazione:

  • – la collettiva di arte contemporanea a Palazzo Pretorio (realizzata in collaborazione con il Mo.C.A. di Montecatini Terme, che proseguirà fino al 21 giugno);
  • – l’esposizione di antichi strumenti agricoli e utensili domestici all’ex Scuderia Sermolli;
  • – l’apertura della badia romanica dedicata a Santa Maria della Salute e San Nicolao Vescovo;
  • – animazione per famiglie a cura della cooperativa Keras, in piazzetta Ricordati (ore 11-15 e 17);
  • – esposizione della collezione di agrumi dell’Azienda Oscar Tintori al giardino “Terrazze sulla sera”;
  • – mercato di piccole piante di agrumi dell’Azienda Oscar Tintori, in piazzetta Porta Sermolli.
  • – musica itinerante nei giardini;
  • – annullo filatelico dedicato alla manifestazione, domenica 26 aprile dalle 10 alle 17 in Palazzo Pretorio;
  • – mercatino di prodotti tipici alla partenza della navetta, in piazza Matteotti a Borgo a Buggiano.

La tradizione degli orti-giardino a Buggiano Castello affonda le radici in tempi remoti (sono documentati già nel Catasto del 1427). Coltivati in prevalenza con piante aromatiche e ornamentali, fra esse spiccano gli agrumi, una presenza particolare nella Toscana delle colline preappenniniche: il microclima di Buggiano Castello, mitigato dall’esposizione a sud del paese e dalla presenza delle acque del vicino Padule di Fucecchio, crea un habitat favorevole alla coltivazione di agrumi.

Anche per questa edizione, il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto per la manutenzione ed il recupero del paese medioevale, in particolare per il progetto di recupero di Porta San Martino: l’Associazione Culturale Buggiano Castello ha, infatti, fra le finalità del suo statuto quella di preservare e tutelare le bellezze storico artistiche e naturalistiche di questo borgo collinare della Valdinievole.

Informazioni

  • Parcheggio: a Borgo a Buggiano sarà possibile lasciare l’automobile nei parcheggi gratuiti e raggiungere il borgo collinare grazie a comode navette gratuite oppure attraverso una breve camminata in mezzo agli uliveti.
  • Prezzo: 7 € intero, 5€ ridotto, gratuito per bambini fino a 12 anni
  • Orario: domenica 26 aprile e domenica 3 maggio dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19.
  • Informazioni più dettagliate (programma della manifestazione, schede dei giardini, esercizi convenzionati …) sono rintracciabili sul sito dell’Associazione www.buggianocastello.it nella sezione dedicata a “La campagna dentro le mura”.
  • Contatti: info@buggianocastello.it.

[ripaoni – provincia di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento