LA CARTA ESCURSIONISTICA DELL’APPENNINO PISTOIESE

Realizzata dal Cai di Maresca sarà presentata giovedì 28 dicembre nella sede dell’Ecomuseo della Montagna Pistoiese. Indicati gli anelli per mountain bike del Mtb Emex. Disponibile anche su smartphone e Gps
La locandina

GAVINANA. Dal lago Santo Modenese a quello di Suviana nel Bolognese, dalla riserva dell’Acquerino a quella del Campolino, un territorio vasto con al centro la Montagna Pistoiese, minuziosamente riprodotto nella nuova carta escursionistica dell’Appennino Pistoiese in scala 1:25.000, realizzata dalla sezione Cai di Maresca con il contributo della Fondazione Banca Alta Toscana e del Credito Cooperativo Banca Alta Toscana.

Nella cartina evidenziati con il classico colore rosso i sentieri gestiti dalle varie sezioni del Cai di: Maresca, Pistoia, Pescia, Prato, Lucca, Barga, Porretta Terme e di Modena, con indicato la lunghezza e il tempo teorico di percorrenza.

Le due facciate della cartina sono poi corredate dall’indicazione dei sentieri delle riserve naturali statali e con i 6 anelli del Mtb Emex realizzati dall’Ecomuseo della Montagna Pistoiese, oltre alla localizzazione dei siti gestiti da quest’ultima associazione.

La nuova carta dei sentieri, già disponibile nelle edicole e librerie della Montagna Pistoiese, sarà presentata giovedì 28 dicembre 2017, a Palazzo Achilli di Gavinana alle ore 16:30.

La carta è inoltre disponibile anche in versione digitale per essere consultata sugli smartphone o sui sistemi Gps, installando l’App gratuita Avenza Maps e leggendo il Qr code riportato nel colophon della pubblicazione.

[Marco Ferrari]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento