LA LIBERAZIONE DI PISTOIA, GLI APPUNTAMENTI PER IL 76º ANNIVERSARIO

Il programma ha preso avvio stasera e si concluderà sabato 12 settembre

PISTOIA. Hanno avuto inizio stasera lunedì 7 settembre le celebrazioni per la Liberazione di Pistoia, avvenuta l’8 settembre 1944. In programma molti appuntamenti, che andranno avanti fino a sabato 12 settembre con la cerimonia in ricordo dei Quattro Ragazzi della Fortezza.

Dopo l’accensione della Luminaria in piazza del Duomo e l’intervento dell’Anpi provinciale, seguito dal saluto della vicesindaco di Pistoia si è temuto il concerto della Filarmonica Borgognoni.

L’omaggio della città alla Resistenza è previsto domani per martedì 8 settembre, alle 11, con la deposizione della corona di alloro in piazza della Resistenza, che sarà seguita dalla cerimonia alla stazione ferroviaria in memoria delle persone che sono state internate nei campi di concentramento.

In caso di pioggia le corone saranno deposte in forma privata e la cerimonia si terrà nella sala Maggiore del Palazzo comunale.

Nel cortile del Palazzo comunale, giovedì 10 settembre, alle 11, sarà la volta dell’omaggio alla memoria della piccola Ione Pacini, del magistrato Rinaldo Pixeddu e di Franca Priami, rimasti uccisi proprio nel cortile del Palazzo comunale.

Ricordiamo Manrico Ducceschi e Giovanni La Loggia (Pippo e Vanni) a 100 anni dalla nascita è il tema del convegno che si terrà venerdì 11 settembre, alle 10, nella sala Maggiore del Palazzo comunale in piazza del Duomo.

Si prosegue sabato 12 settembre, alle 10, con la deposizione della corona di alloro in Fortezza Santa Barbara in memoria dei quattro ragazzi della Fortezza, medaglie d’oro al merito civile (ricorrenza che non era stata celebrata il 31 marzo a causa del lockdown). A seguire, alle 12, la cerimonia in piazza San Lorenzo, in ricordo delle vittime civili uccise dalle truppe tedesche il 12 settembre del 1943.

Chiude le celebrazioni alle 21 di sabato 12 settembre, nel chiostro di San Lorenzo, lo spettacolo teatrale Sangue sulle antiche pietre di Giuseppe Bigoni, regia di Massimiliano Barbini.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email