LA MAGIA: L’UNESCO CONSEGNA LA TARGA DI PATRIMONIO DELL’UMANITÀ

Domenica 11 maggio la cerimonia ufficiale. Villa e giardino aperti dalle 11:30 alle 19:30 e nel pomeriggio l’atteso concerto di Mauro Pagani. Il programma previsto nelle altre ville medicee toscane
Villa La Magia a Quarrata
Villa La Magia a Quarrata

QUARRATA. Dal giugno 2013 la Villa Medicea La Magia come altre 12 ville e 2 giardini storici simbolo dei “Signori di Firenze” fa parte del sito “Ville e giardini medicei in Toscana” iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale della Convenzione per la Tutela del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale a cura dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (Unesco). Molte come noto sono in Toscana le testimonianze di architettura civile e residenziale progettate dai più validi specialisti del tempo per conto dei Medici. Durante il loro governo tra il XV e la prima metà del XVIII secolo sorsero ville circondate da parchi e giardini che oggi costituiscono mete di ampio spessore monumentale, artistico e storico.

Domenica 11 maggio l’importante riconoscimento sarà ufficializzato con l’apposizione di una targa in tutte le ville che fanno parte del sito seriale, seguita da iniziative che permetteranno al pubblico la fruizione dei giardini e degli edifici. Il calendario predisposto dalla Regione riguarda iniziative però che si svolgeranno a partire dal 9 maggio, tutte dedicate alla consegna delle targhe dell’Unesco, momento conclusivo del percorso dell’inserimento del sito seriale Ville e Giardini medicei in Toscana nella Lista Patrimonio Mondiale. A questo proposito lunedì 5 maggio a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze si svolgerà una conferenza stampa a cui interverranno il presidente della Regione e l’assessore regionale alla cultura oltre ai rappresentanti di tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti.

E poi con questo...?
E poi con questo…?

A Villa La Magia a Quarrata domenica 11 maggio alle 11.30 si terrà la cerimonia ufficiale di inaugurazione della Targa Unesco, alla presenza delle autorità e delle istituzioni del territorio. Per l’occasione la Villa e il giardino saranno aperti ininterrottamente dalle 11.30 alle 19.30 con ingresso libero. Alle 16.00, nel Prato dei ciclamini, il concerto, in prima esecuzione nazionale, di Mauro Pagani “Creuza de Ma 2014. Il viaggio continua…”. Pagani, con i suoi musicisti, proporrà brani storici frutto della sua collaborazione con Fabrizio De André . “L’11 maggio sarà una data storica per la nostra città, – commenta il Sindaco Marco Mazzanti – il giorno in cui sarà ufficializzato un importantissimo riconoscimento che l’Unesco ha attribuito alla nostra Villa Medicea La Magia, con l’iscrizione, come sito seriale, nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Quella domenica sarà festa per tutte le 14 ville e i giardini medicei in Toscana che hanno ricevuto questo speciale riconoscimento; a Quarrata, nella nostra Villa, festeggeremo, oltre che con una cerimonia istituzionale, con il concerto di uno dei più grandi musicisti italiani, Mauro Pagani, che l’Amministrazione, con il contributo della Regione Toscana, di Consiag e Estra, vuole regalare alla città e a tutti i visitatori che domenica vorranno sfruttare questa occasione di apertura straordinaria del complesso monumentale.”

Nella stessa giornata saranno inaugurate le targhe Unesco di altre ville con visite guidate e aperture straordinarie. Nel dettaglio:

  • – Villa di Castello: giardino visitabile gratuitamente dalle 8.30 alle 18.30. Visite guidate su appuntamento (segreteria@crusca.fi.it).
  • – Villa della Petraia: giardino visitabile gratuitamente dalle 8.30 alle 18.30. Visite guidate dalle 15 alle 16.30. Visite guidate alla villa ogni ora dalle 8.30, ultima visita ore 17.40. Apertura al pubblico delle sale con lunette di Giusto Utens.
  • Il giordino della Màgia
    Il giordino della Màgia

    – Giardino di Boboli: ore 17.30 concerto di musica classica dei Quartetti Uniti della Scuola di Musica di Fiesole.

  • – Villa di Cerreto Guidi: ore 11.30 spettacolo teatrale “Cosimo I in Villa con la brigata” a cura dell’associazione culturale La Maschera, cui seguirà esibizione di musicisti e sbandieratori delle Contrade del Palio del Cerro. Ore 13.30 in piazza Umberto I festeggiamenti e degustazione prodotti locali.
  • – Giardino di Pratolino: giardino visitabile gratuitamente dalle 10 alle 19.30, visite guidate dalle 14 alle 16.30. Ore 12 spettacolo della funky marching band “Funck Off”, ore 15.30 spettacolo di falconeria in abiti storici con esposizione di rapaci e dimostrazioni di volo, ore 18 concerto di musica classica “Danze intorno al tempo” col Quartetto Auris. Gran finale con degustazione di bruschette e vino.
  • – Villa di Artimino: visite guidate al Museo Archeologico “Francesco Nocosia” e alla villa dalle 9.30 alle 14 su prenotazione (0558718124). Ore 16.30 lezione-concerto “La musica è pericolosa” del premio Oscar Nicola Piovani.
  • – Villa del Poggio Imperiale: Visite guidate alla villa dalle 9.30 alle 17. Ore 10.30 danze dell’800 degli alunni dell’Istituto. Per l’intera giornata assaggi di piatti tipici dell’ Ottocento fiorentino preparati dagli studenti dell’Istituto Alberghiero Saffi.

Alla Villa Medicea di Poggio a Caiano alla presenza delle autorità e della Filarmonica G. Verdi l’inaugurazione della targa Unesco avverrà invece sabato 10 maggio. Per l’occasione saranno aperti al pubblico gli appartamenti storici del Salone di Leone X e del Museo della Natura morta (dalle ore 14 , alle 22). Sarà aperto anche il Museo Soffici e del Novecento Italiano (dalle ore 10 alle ore 23). Alle 15 taglio della torta, alle 16 corteggio storico e apertura straordinaria della fontana del “Mascherone” da cui, come da tradizione, sgorgherà del buon vino. Infine alle 18 Gran galà lirico con l’Orchestra Nazionale Artes. Ingresso gratuito.

La villa della Màgia
La villa della Màgia

“Nel corso del 37° Committee World Heritage Unesco, svoltosi dal 16 al 27 giugno 2013 a Phnom Penh – ha afferma to il presidente della Regione Enrico Rossi – è stato approvato l’inserimento delle “Ville e giardini medicei in Toscana” nella Lista del Patrimonio Mondiale. È stato un successo importante per la cultura italiana, ottenuto grazie alla collaborazione tra Regione Toscana, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, i Comuni e le Province dove sono localizzate le 12 ville e i 2 giardini, ed i privati proprietari di alcune ville. Il prestigioso riconoscimento dell’Unesco onora l’Italia e la Toscana, ma oltre all’onore vi è la consapevolezza che la Regione ha da oggi un dovere ed un impegno maggiori per la salvaguardia di beni che sono patrimonio dell’umanità”

Vedi anche:

 

PECCATO…

 

Quarrata sott'acqua vista dal cielo
Quarrata sott’acqua vista dal cielo

CHE TUTTO questo sia solo fumo e niente arrosto. Sarebbe arrosto se la Màgia fruttasse qualcosa al Comune: ma al Comune la Màgia gli frutta sono un sacco dispese e niente riprese.

Avrebbe fruttato se, con un partenariato, il Comune la avesse acquistata a mezzo con l’Università di Los Angeles (ve ne ho parlato mille volte in Quarrata/news, ma… nulla). Avremmo avuto via-vai, ogni anno, di migliaia di studenti e docenti della prestigiosa Università (credo la più grande) della California: ci sarebbero stati quattrini e opportunità di lavoro per tutti. Ma l’intelligenza c’è o non c’è: è come il sangue nobile e quello plebeo.

Così com’è, la Magia è una di quelle scorregge barocche che hanno un sacco di “profumi” e nessuna sostanza. Mi dispiace per i quarratini e per me, tutti costretti a spendere di più per una medaglia sul petto. Ma le guerre – e il mondo di oggi è una guerra – sono fatte di quattrini e non di medaglie e di patacche.

Siamo proprio dei miserabili: suoneremo le trombe con le toppe al culo, mentre gli argini dei nostri sgangherati torrenti si squarciano e mandano sott’acqua le case della piana? Governare un territorio significa questo?

E.B.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento