LA PIETRA: «BERTINELLI, NON PIÙ APPELLI MA AIUTI CONCRETI!»

Patrizio La Pietra
Patrizio La Pietra

PISTOIA. Patrizio La Pietra scrive al Sindaco Bertinelli:

Caro Sindaco Bertinelli, è pura demagogia pensare di usare la filosofia contro chi uccide, stupra e tortura donne e bambini in nome di una fede.

Il linguaggio che questa gente capisce, purtroppo, è solo la violenza. Non con le parole o i proclami possiamo aiutare i cristiani iracheni ma con aiuti concreti, compreso l’invio di armi per potersi difendere.

Una comunità, non solo cattolica, ma civile, ha il dovere di impegnarsi concretamente contro quello che si sta dimostrando un vero e proprio genocidio.

Il tempo dei discorsi e dei proclami è finito. Se poi a questo si aggiunge che la politica interna, dettata dal Pd è sorretta da Fi e Ncd, sull’immigrazione sta mettendo, da una parte, il nostro Paese a forte rischio terrorismo e, dall’altra, sta di fatto indebolendo il nostro sistema sociale, il cerchio si chiude.

Quando il buonismo ben pensante della sinistra salottiera, e non solo, capirà che l’integrazione è possibile solo con chi si vuole integrare e non al contrario con chi vuole solo conquistarci e imporre la propria fede, forse sarà troppo tardi.

Fratelli d’Italia-An

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento