LA REGIONE INCENTIVA IL LAVORO DEI MIGRANTI

Un banchetto della Lega Nord
Un banchetto della Lega Nord

MONTECATINI. In questi giorni alcuni lavoratori fra i quali giardinieri e spazzini ci hanno contattati perché, preoccupati per la notizia che la Regione Toscana ha stanziato 100 mila euro fino a fine anno per incentivare il lavoro dei Migranti.

Questo lavoro da quanto ci è dato sapere sarà un lavoro non retribuito e del tutto volontario che comunque sia costerà ai contribuenti 100 euro per ogni “migrante” in attesa di risposta dal centro profughi.

Ogni “risorsa” avrà corsi di formazione, assicurazione e abbigliamento da lavoro, pagati. In pratica c’è il timore che le aziende non assumano manodopera italiana in quanto è assai più conveniente (per loro) usufruire di manodopera a costo zero.

Non vogliamo credere che ci siano soggetti che vogliano guadagnare 2 volte sui migranti, perché il business dell’accoglienza è già di per sé abbastanza scandaloso e speriamo, che a questo non si aggiunga un ulteriore business sulla manodopera. Ma a pensar male spesso ci si prende!

Lega Nord Montecatini Terme

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento