LA SAI L’ULTIMA? BARZELLETTE DAI BAMBINI PER I PAZIENTI DEL SAN JACOPO

L’iniziativa promossa dagli alunni della terza C della scuola primaria “Galileo Galilei” nel giorno del primo dell’anno

La scuola primaria Galilei dello Scornio a Pistoia

PISTOIA. “Cosa fanno insieme una tartaruga e una lumaca? Due lenti a contatto”. È una delle tante barzellette raccontate dai bambini della terza C della scuola primaria “Galileo Galilei” del plesso Scornio (dell’Istituto Cino da Pistoia) ai ricoverati del San Jacopo. Le barzellette arriveranno ai degenti attraverso i device (principalmente tablet) messi a disposizione dall’Azienda nei reparti e già utilizzati dai pazienti per comunicare con i loro familiari.

Saranno in particolare i pazienti ricoverati nel setting Covid19 e i piccoli del reparto pediatrico ad ascoltare gli allegri indovinelli nel giorno del primo dell’anno.

Anche questa è un’ulteriore iniziativa promossa dal personale infermieristico per portare lo spirito delle feste all’interno dell’Ospedale. È stata l’infermiera della Centrale Operativa 118, Patrizia Bauducco, ad organizzare per l’Ospedale la spiritosa trovata.

Un ringraziamento da parte della direzione sanitaria e infermieristica del presidio ospedaliero ai bambini e alle loro famiglie per l’originale gesto di vicinanza e all’insegnante Rita De Filippo.

[ponticelli — asl toscana centro]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email