LA SANITÀ DELLE AREE INTERNE DISAGIATE, MONTANE E INSULARI

Logo Crest

SAN MARCELLO. Pubblichiamo il documento del Crest Comitato Regionale Emergenza Sanità Toscana inviato al Ministero della Salute per segnalare le criticità relative all’assistenza sanitaria ospedaliera e dell’emergenza urgenza nelle aree interne disagiate, montane ed insulari della Toscana.

Il documento è stato inviato dopo l’incontro del 21 Novembre scorso al Ministero della Salute del Cisadep Coordinamento Italiano Sanità Aree Disagiate e Periferiche, Coordinamento del quale fa parte anche il Crest. dietro richiesta del Dott. Andrea Piccioli, Direttore della Direzione Generale della Programmazione Sanitaria, della Dott.ssa Velia Bruno, Attuazione D.M 70/2015 presso il Ministero della Salute per l’Organizzazione dei Servizi Sanitari per le Aree Particolarmente Disagiate e Periferiche d’Italia, del Dott. Roberto Laneri, Funzionario Programmazione Aree Interne e dopo successivi contatti telefonici con la Dott.ssa Maria Miceli.

Oltre al Ministro della Salute on. Beatrice Lorenzin, il documento è stato inviato al Sottosegretario al Ministero della Salute On. Davide Faraone, al Direttore dell’Ufficio di Segreteria del Presidente della Repubblica cons. Simone Guerrini, al Presidente del Consiglio dei Ministri on. Paolo Gentiloni e al Segretario della Conferenza Unificata Stato Regioni c/o Presidenza Consiglio dei Ministri, al Capo Dipartimento per gli Affari Regionali e le autonomie, Ufficio III, Ufficio per il Coordinamento delle attività della Segreteria della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Provincie autonome di Trento e Bolzano.

Scarica: Sanità Toscana aree disagiate_montane_insulari

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento