“LA SCATOLA INFERNALE”, ASCENSORI & SICUREZZA

La locandina
La locandina

PISTOIA. Una collaborazione tra scuola, l’Istituto Tecnico Fedi-Fermi, Comune di Pistoia, ordini professionali, Asl con la sapiente regia dell’Associazione Culturidea ha dato vita ad una conferenza originale ed accattivante sullo stato della sicurezza oggi negli ascensori.

Il convegno del 14 novembre ore 9.15 presso i “vecchi Geometri” sarà moderato dal giornalista Marcello Paris ed inizierà proprio con la proiezione di un cortometraggio dal titolo “La scatola infernale”.

Tale proiezione sarà lo spunto per gli interventi di Paolo Bernardi, Nicola Cipriani, Marco Bernardi, Pietro Iuliucci, Alessandro Maffucci, Marco Sibaldi, Cristiana Barni con le conclusioni di Stefano Morandi e del Sindaco Samuele Bertinelli.

Grazie al contributo ed alla collaborazioni degli ordini professionali: Architetti, Ingegneri, Periti Industriali e Geometri, nel convegno Culturidea saranno trattati gli aspetti architettonici, tecnici, normativi e strutturali di questo importante mezzo di trasporto ormai di uso quotidiano.

Inoltre saranno affrontate le problematiche psicologiche, claustrofobie e attacchi di panico legati alla diffidenza e alla paura di rimanere prigioniero in quella che è stata goliardicamente chiamata “scatola infernale”.

Durante il seminario di studio saranno premiati gli studenti dell’Itts Fedi – Fermi, che si sono aggiudicati il primo premio nazionale della “First Lego League Italia”, e gli studenti del Liceo Artistico “Petrocchi” di Pistoia, vincitori del concorso nazionale “Vega Interior Design”.

L’evento è patrocinato dal Comune di Pistoia e dalla Camera di Commercio di Pistoia che nell’occasione conferiranno un importante riconoscimento a nome della città al tecnico pistoiese Giancarlo Innocenti che nel 1965 inventò e brevettò il primo dispositivo di sicurezza-emergenza per ascensori.

Alberto Sordi e Stefania Sandrelli: anche loro rimasero chiusi in ascensore...
Sordi e la Sandrelli: anche loro rimasero chiusi in ascensore…

Importante nell’ambito della conferenza è la sinergia che si è creata tra mondo della scuola e del lavoro con la fondamentale mediazione di una realtà come l’Associazione Culturidea che da molti anni è impegnata su questo versante.

L’Istituto Fedi-Fermi ha mostrato da subito entusiasmo e piena disponibilità a porsi come ponte di collegamento tra il mondo di giovani che dovranno presto affrontare il difficile momento dell’ingresso nell’ambito lavorativo con le categorie professionali impegnate nei rispettivi settori di riferimento.

Allo stesso modo il riconoscimento che sarà dato all’inventore pistoiese Giancarlo Innocenti altro non è se non uno stimolo ed un invito agli stessi studenti a dedicarsi allo studio, alla sperimentazione e all’esercizio dell’ingegno.

Culturidea con questo ulteriore evento prosegue nella propria opera di sensibilizzazione sollecitazione concreta di collaborazioni e sinergie tra le varie componenti della società civile e lavorativa.

[culturidea]

Vedi: https://www.youtube.com/watch?v=xDX4OKOTvMk

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento