LA SCUOLA IN SCENA

La locandina
La locandina

PISTOIA. Parte mercoledì 7 maggio, da Monsummano Terme, con lo spettacolo Esercizi di stile – Sfide Improvvisate – presentato con la regia del professore Dean David Rosselli al Teatro Montand dall’Itc Forti di Monsummano Terme in collaborazione con le scuole medie Giusti e Iozzelli, il cartellone 2014 della rassegna “La scuola in scena”, che taglia il traguardo della XVI edizione, concludendo il Progetto “A Scuola di Teatro”, promosso dall’Assessorato alla Formazione e Istruzione della Provincia di Pistoia e dall’Associazione Teatrale Pistoiese, Regione Toscana.

In tutto sono nove le scuole a portare in scena i lavori frutto dei laboratori teatrali svolti durante l’anno. Oltre all’Itc Forti, saranno sei gli istituti di Pistoia che si esibiranno al Piccolo Teatro Mauro Bolognini: 17 maggio, Itis Fedi e Teatro Sotterraneo, Be Ready!, responsabile didattica professoressa Malta Di Sario; 20 maggio, Liceo Scientifico Suore Mantellate, La cura, liberamente ispirato al Libro Cuore ed altre storie di Angelo Savelli e Lucia Poli, regia professoresse Sara Lenzi e Laura Reali; 22 maggio, Liceo Classico Forteguerri, Labirinto, libera sceneggiatura originale da Per le antiche scale e Le libere donne di Magliano di A. Tobino, regia professoressa Giuseppina Adamini; 29 maggio, Itc Pacini, Non so se mi crederete liberamente ispirato a Il bar sotto il mare di Stefano Benni, con testi anche di E. De Filippo, A. Innaurato, D. Mamet, H. Murakami, regia professore Giuseppe Grattacaso; 31 maggio, Liceo Artistico Petrocchi, sede di Quarrata, Il caso Macphisto, con testo e regia a cura dei professori Giulio De Biasio, Laura Ferro, Daniele Rossi; 4 giugno, Istituto Professionale Einaudi, Cattive abitudini, liberamente ispirato a Il consenziente e il dissenziente di B. Brecht, regia Alessandro Pecini e responsabile didattiche professoresse Daniela Galardini e Daniela Galardi.

Due, inoltre, gli appuntamenti a Pescia al Teatro Pacini: 13 maggio, Itc Marchi, La bella e la bestia, ispirata alla favola omonima, regia Prof.ssa Stefania Bernardini, responsabile didattica assieme al professore Roberto Torre; 15 maggio, Istituto Statale Lorenzini, Dalla parte delle stelle liberamente tratto da Vita di Galileo di Brecht e La colpa è sempre del diavolo di Dario Fo, regia professore Sergio Colombini, responsabile didattico professore Ezio Dolfi.

Allievi dell'Itc Forti
Allievi dell’Itc Forti

La rassegna è realizzata con la collaborazione dei Comuni di Pistoia, Monsummano Terme e Pescia.

“Quando si lavora con i ragazzi e con il teatro, il futuro non è qualcosa di lontano e completamente ignoto – commenta Rodolfo Sacchettini, Presidente dell’Associazione Teatrale Pistoiese –; al contrario, il futuro ci passa accanto, lasciandoci tracce e indizi preziosi. Il domani, anche del teatro e del suo pubblico, si comincia a costruire oggi. Per questo abbiamo cercato di aggiungere qualità, innovazione e diversità già adesso a questa edizione della “Scuola in Scena”. Oltre al lavoro fondamentale degli insegnanti, il progetto si è arricchito infatti dei laboratori tenuti da due giovani compagnie professioniste, entrambe ‘in residenza artistica’ al Teatro Manzoni: Teatro Sotterraneo (che ha effettuato il laboratorio con i ragazzi dell’Itis Fedi) e Gli Omini, una sorta di fratelli maggiori’ che hanno guidato i ragazzi sul palcoscenico per la realizzazione di due opere originali, una delle quali – Capolino – è stata ospitata anche all’interno della sezione “Altri percorsi” della stagione di prosa del Manzoni.”

Ancora allievi dell'Itc Forti
Ancora allievi dell’Itc Forti

La prevendita dei biglietti (ingresso euro 7,00) per gli spettacoli al Teatro Montand e al Teatro Pacini è alla Biglietteria dei rispettivi teatri il giorno stesso della rappresentazione dalle 15-19 e dalle ore 20.00; per le scuole di Pistoia i biglietti potranno essere acquistati direttamente alla Biglietteria del Manzoni a partire dal 7 maggio nel seguente orario: dal martedì al venerdì 16-19 , il sabato 11-13 e 16-19.

[marchiani – manzoni atp]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento