LA SDS PISTOIESE VARA IL PROPRIO UFFICIO DI DIREZIONE

È composto dai responsabili delle unità operative e funzionali e da componenti tecnico-amministrativi della Zona Distretto Pistoiese dell’Azienda Sanitaria, da un referente della medicina convenzionata e da uno dei servizi sociali per ciascun Comune, o Unione di Comuni interessati
Daniele Mannelli, Presidente della SdS Pistoiese
Daniele Mannelli, Presidente SdS Pistoiese

PISTOIA. La Società della Salute Pistoiese, con determinazione del Direttore n. 10 del 14 aprile scorso, ha istituito il proprio Ufficio di Direzione, individuando inoltre al suo interno le figure del Vice Direttore, del Coordinatore sanitario e del Coordinatore sociale. Questo organo esercita anche le funzioni di Ufficio di Direzione della Zona Distretto della Azienda Usl 3 di Pistoia.

L’Ufficio di Direzione è composto dai responsabili delle unità operative e funzionali e da componenti tecnico-amministrativi della Zona Distretto Pistoiese dell’Azienda Sanitaria, da un referente della medicina convenzionata e da un referente dei servizi sociali per ciascun Comune, o Unione di Comuni, facenti parte della Società della Salute Pistoiese.

I compiti dell’Ufficio saranno di coordinare l’azione e rendere più efficace il perseguimento degli obiettivi, nonché di rendere più efficiente la struttura produttiva dei servizi del Consorzio.

L’Ufficio di Direzione avrà il compito di valutare i bisogni sanitari e sociali della comunità e definirà le caratteristiche qualitative e quantitative dei servizi necessari a soddisfare i bisogni della popolazione del territorio; dovrà contribuire ad assicurare l’integrazione operativa delle attività sanitarie e sociali svolte a livello territoriale dalle due Società della Salute della Provincia, dall’Azienda sanitaria e dai Comuni, nonché la loro interrelazione con le politiche locali di governo del territorio, con particolare riferimento a quelle educative e a quelle abitative; contribuirà inoltre ad assicurare il governo dei servizi direttamente gestiti dalla Società della Salute, oltre che dei percorsi assistenziali attivati dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta; assicurerà il coordinamento tra i servizi gestiti direttamente dalle due Società della Salute della Provincia, dall’Azienda Usl 3 e dai Comuni consorziati; contribuirà a sviluppare iniziative di educazione sanitaria e di informazione agli utenti sulle attività svolte dal servizio socio-sanitario regionale; assicurerà l’accesso alle prestazioni offerte dai presidi distrettuali; contribuirà ad assicurare il coordinamento tra le attività ospedaliere, le attività territoriali e quelle di prevenzione.

Il Vice Direttore della Società della Salute è stato individuato nella figura di Domenico Cerullo, attuale Responsabile della U.F.C. Assistenza sanitaria di comunità della Zona Distretto Pistoiese. Il dottor Cerullo ha conseguito la Laurea in medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Firenze nel 1986, dal 1989 ha svolto per la Azienda Usl 3 i ruoli di Assistente medico per l’U.O. medicina legale e sportiva, Coordinatore del distretto di Montale.

I brillanti risultati della nuova Sanità Montana di Rossi & C.
I brillanti risultati della nuova Sanità Montana di Rossi & C.

Coordinatrice sanitaria è stata nominata Sara Melani, Referente sanitario del Piot di San Marcello Pistoiese. La dottoressa Melani ha conseguito la Laurea in medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Firenze nel 2004 ed ha prestato servizio presso l’Azienda Usl 1 di Massa, prima di essere assunta dalla Usl 3 nel 2011 in qualità di medico di comunità presso la U.F.C. Assistenza Sanitaria di Comunità della Zona Distretto Pistoiese.

L’incarico di Coordinatore Sociale è stato assegnato ad Alessandra Tofani. La dottoressa Tofani ha conseguito la Laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Firenze nel 1993 e, dopo aver ricoperto incarichi di responsabilità presso alcuni enti locali toscani, dal 2004 svolge l’incarico di Responsabile dei Servizi Sociali del Comune di Quarrata. Nell’anno in corso ha partecipato ai lavori dell’Ufficio di Piano della Società della Salute Pistoiese.

Gli incarichi sono stati assegnati con il fine di coadiuvare il Direttore nell’ambito delle funzioni gestionali della SdS e non danno diritto ad alcun compenso aggiuntivo.

Gli altri componenti dell’Ufficio di Direzione sono Vito D’Anza, Responsabile U.F.C. Salute mentale adulti; Enrico Biagioni, Responsabile U.F.C. Salute mentale infanzia e adolescenza; Fabrizio Fagni, Responsabile U.F.C. Assistenza tossicodipendenti e alcolisti; Luciana Chiti, Responsabile U.O. Assistenza sociale Zona Distretto Pistoiese; Monica Marini, Responsabile U.O. Assistenza infermieristica di comunità e sanità pubblica Zona Distretto Pistoiese; Simone Bonacchi, Responsabile U.O. Riabilitazione funzionale Zona Distretto Pistoiese; Beppino Montalti, medico referente della medicina convenzionata; Felice Marra, Direttore U.O. Tecnico Amministrativa di supporto e Tutela della Trasparenza; Mirna Cioni: segreteria amministrativa Zona Distretto Pistoiese; Michela Pomposi, referente del Servizio Sociale del Comune di Pistoia; Elena Logli, referente del Servizio Sociale del Comune di Montale; Stella Morabito, referente del Servizio Sociale del Comune di Agliana; Paolo Ricci, referente del Servizio Sociale del Comune di Serravalle Pistoiese; Marta Lombardi, referente del Servizio Sociale del Comune di Marliana; Tatiana Frullani, referente del Servizio Sociale dell’Unione di Comuni Appennino Pistoiese.

[quilici – portavoce sindaco bertinelli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “LA SDS PISTOIESE VARA IL PROPRIO UFFICIO DI DIREZIONE

Lascia un commento