“LA VALDINIEVOLE NELL’ARCHIVIO ALINARI”

Continua la mostra fotografica di scatti sulla Valdinievole fra Ottocento e Novecento
La locandina
La locandina

BUGGIANO CASTELLO. Continua, anche per il secondo weekend della “Open Week Valdinievole”, negli spazi espositivi di Palazzo Pretorio a Buggiano Castello, la mostra fotografica “La Valdinievole nell’archivio Alinari”: trenta scatti, provenienti dagli archivi della più antica azienda fotografica, che ritraggono luoghi simbolo della nostra Valdinievole.

Palazzo Pretorio a Buggiano e Villa Bellavista a Borgo, la Cattedrale di Pescia e le Terme Tettuccio di Montecatini, la piazza con il monumento al Giusti di Monsummano Terme e le fioriture del giardino di Villa Garzoni a Collodi, e ancora, vedute di Massa, Cozzile, Medicina, Vellano, Castelvecchio… Luoghi a noi familiari, resi magici dal “bianco e nero” della fotografia dei sue secoli passati.

L’esposizione è stata organizzata dall’Associazione Culturale Buggiano Castello, in collaborazione con Archivio Alinari e “Open Week Valdinievole”, con il patrocinio di Comune di Buggiano e il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Pescia e Salpi piumini.

“Un viaggio pionieristico in un angolo di Toscana a cavallo fra i due secoli andati, in una zona circoscritta ma estremamente variegata da un punto di vista sia geografico che culturale, che consente di rammentare, studiare e comprendere più a fondo l’evoluzione del paesaggio urbano e rurale circostante” scrivono dalla Alinari.

“Questa mostra rappresenta per noi la possibilità di valorizzare lo spazio espositivo di Palazzo Pretorio con un prodotto di qualità elevata, rappresentato dalle immagini provenienti dal più importante archivio fotografico italiano: Alinari, azienda che ha fatto la storia ed è la storia della fotografia” scrive in una nota il presidente dell’Associazione Gionata Giacomelli.

L'inaugurazione della mostra 1
L’inaugurazione della mostra

“Essa rappresenta anche la possibilità per noi di valorizzare non solo il nostro borgo, ma tutta la Valdinievole: per questo, ad esempio, abbiamo collaborato volentieri con la Open Week, poiché crediamo che la nostra valle debba essere tutelata, valorizzata e promosso, affinché venga scoperta dai turisti e affinché il turismo – in particolare un turismo slow, legato al verde, alla natura, alla cultura e all’enogastronomia – diventi un volano per l’economia della nostra zona”.

La mostra avrà luogo a Palazzo Pretorio fino al 2 giugno e sarà aperta, nel secondo weekend della Open Week (2-3 aprile), sabato e domenica dalle 14:30 alle 19:30; successivamente tutte le domeniche e festivi dalle 15 alle 19.

Info: www.buggianocastello.it  e info@buggianocastello.it.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento