LA VISITAZIONE DI DELLA ROBBIA OSPITE NELLA CHIESA DI SAN LEONE

La Visitazione di Luca Della Robbia

PISTOIA. Ritorna a Pistoia, nella chiesa di San Leone, in occasione dell’attesissima esposizione la Visitazione di Luca della Robbia, che sarà ospitata dal prossimo 22 luglio al 7 gennaio 2018. Questa mattina il gruppo scultoreo è arrivato in Pistoia ed  è stato posizionato nella chiesa, dove stanno terminando gli ultimi lavori per l’allestimento definitivo dell’esposizione.

L’inaugurazione avrà luogo venerdì 21 luglio. Alle ore 18, prima del ‘taglio del nastro’ in San Leone, i partner di progetto interverranno per presentare l’iniziativa presso la Chiesa di San Giovanni Fuorcivitas -da dove proviene e dove tornerà, al termine dell’esposizione, la Visitazione di Luca della Robbia.

La Visitazione è uno dei capolavori più noti della città di Pistoia. Come scrive il Vescovo Fausto Tardelli nella presentazione inserita nel catalogo la Visitazione è un incanto di bellezza e profondità teologica «per la bellezza dell’opera d’arte, per la poesia di quei volti che il bianco latteo della ceramica invetriata fa risaltare in modo incredibile, per la meraviglia dell’incontro tra queste due donne che celano nel grembo l’esultanza di un segreto pieno di vita, per la gioia dell’incontro di corpi e di anime che si sfiorano e fanno trasparire l’incanto di una amicizia piena di dolcezza e attenzione».

Audio di Maria Cristina Masdea, raccolto il 14/7/2017 nella chiesa di San Leone, durante le operazioni di posizionamento del gruppo:
https://soundcloud.com/dario-cafiero-169363697/visitazione-del-della-robbia-a-san-leone

CREDITI MOSTRA  

La Visitazione di Luca della Robbia

Chiesa di San Leone, Pistoia

22 luglio 2017 – 7 gennaio 2018

a cura di Maria Cristina Masdea

Restauro della chiesa di San Leone e allestimento della mostra

Chiesa Cattedrale di Pistoia

Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato

Maria Cristina Masdea, Valerio Tesi

Diocesi di Pistoia

Simone Martini, Lucia Cecchi

Restauro della Visitazione

 Opificio delle Pietre Dure, Firenze

Laura Speranza, Shirin Afra, Mattia Mercante, Filippo Tattini

Imprese esecutrici

Restauro delle decorazioni pittoriche e degli arredi interni

Cellini srl di Andrea e Ilaria Cellini, R.A.M. Restauri artistici e monumentali di Fabio Mannucci srl, Pt Color srl di Fabio Falciani

Opera Laboratori Fiorentini, Settore Tappezzerie – Antonio Frenna

Illuminazione della chiesa di San Leone

F&M Progetti srl

Allestimento espositivo

Opera Laboratori Fiorentini, Settore Allestimenti – Piero Castri, Gianni Cinali

Illuminazione della Visitazione

illum srl – Antonio Russo

Movimentazione

Arteria srl

Grafica e video

Naturart – Nicolò Begliomini

Musiche

Gilles Binchois (1400-1460), Magnificat a 6 voci e strumenti

Guillaume Dufay (1400-1474), Magnificat octavi toni

Loyset Compère (1445-1518), Magnificat

Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594), Magnificat VI toni

Orlando di Lasso (1532-1594), Magnificat IV toni

Claudio Monteverdi (1567-1643), Vespro della Beata Vergine (1610), Magnificat

Michael Praetorius (1571-1621), Magnificat per omnes versus super ut re mi fa sol la

Marc Antoine Charpentier (1634 -1704), Magnificat

Johann Pachelbel (1653-1706), Magnificat D Dur

Dietrich Buxtehude (1637-1707), Magnificat

Alessandro Scarlatti (1660-1725), Magnificat

Giacomo Antonio Perti (1661-1756), Magnificat a 4 concertato con tromba e violini

Francesco Durante (1684-1755), Giovan Battista Pergolesi (1710-1736), Magnificat in si bemolle maggiore

Johann Sebastian Bach (1686-1750), Magnificat in mi bemolle maggiore

Domenico Scarlatti (1685 – 1757), Magnificat

Franz Schubert (1797-1828), Magnificat D 486

Jakob Mendelssohn Bartholdy (1809-1847), Magnificat

Franz Liszt (1811-1886), Dante Symphony (1857), Magnificat

Arvo Pärt (1935), Magnificat

Marco Frisina (1954), Magnificat

Ringraziamenti

Si ringraziano Luca Iozzelli, presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, e Ugo Baldi, amministratore delegato di Conad del Tirreno, per aver condiviso e interamente sostenuto il restauro della chiesa di San Leone e l’allestimento della mostra.

Si ringrazia Antonio Russo, presidente di illum srl, per l’illuminazione della Visitazione.

Un particolare ringraziamento al Museum of Fine Arts di Boston e alla National Gallery of Art di Washington per aver sostenuto il restauro della Visitazione.

[cantarella – diocesi pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento