l’acquerino. NASCE IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE

Convenzione Legambiente-Corpo Forestale dello Stato per l’affidamento della sede. Costituita la rete di associazioni per la gestione delle attività
8 maggio, inaugurazione Cea Acquerino
8 maggio, inaugurazione Cea Acquerino

PISTOIA. La Riserva Naturale Statale di Acquerino si trova nel Comune di Sambuca Pistoiese (provincia di Pistoia) e si estende su un’area appenninica di 243 ettari di superficie, posta fra gli 880 m s.l.m. (Ponte Rigoli) e i 1.319 m s.l.m. del Monte La Croce.

È caratterizzata da un’ampia copertura forestale, costituita da boschi misti, faggete e impianti artificiali di conifere. Piccole estensioni di prati-pascoli completano il quadro degli habitat presenti e si coprono a tratti delle fioriture di asfodelo e digitalia.

Gli alberi morti lasciati in bosco sono all’origine di un’ampia ricchezza di insetti saproxilici e conseguentemente di una ricca comunità di piccoli mammiferi e uccelli insettivori, come i toporagni e i picchi.

Numerosi sono anche i mammiferi di grossa taglia, fra i quali spicca il cervo, che qui è stato reintrodotto con successo negli anni 50 del secolo scorso. Sono presenti anche il capriolo, il daino e il cinghiale, entrati tutti recentemente a far parte della dieta del lupo.

La ricolonizzazione naturale di questo predatore, che ha recentemente riconquistato l’Appennino Settentrionale, ha consentito di chiudere il ciclo ecologico, che si era spezzato oltre un secolo fa a causa della sua scomparsa, a vantaggio dell’intero ecosistema.

Altri predatori presenti sono la volpe e la faina, nonché varie specie di uccelli, quali lo sparviero e la poiana. Non di rado è possibile osservare anche l’aquila reale. La Riserva è gestita fin dagli anni 30’ dal Corpo Forestale dello Stato.

Nella zona sono anche presenti zone di interesse archeologico (costruzioni e strade medievali) e storico (con i resti dei manufatti bellici della Linea Gotica), inoltre grazie alle numerose associazioni Pro Loco è presente una notevole attività di promozione del folclore e dell’enogastronomia e della ricca cultura rurale del territorio in genere.

Cea Acquerino
Cea Acquerino

L’insieme di tutto questo rappresenta un vero e proprio presidio di protezione e conservazione degli ambienti naturali e della biodiversità, nonché un fondamentale polmone verde che si colloca a poca distanza di aree fortemente urbanizzate, ed è anche una straordinaria opportunità per lo sviluppo di una economia locale sostenibile rivolta ad un turismo culturale e del verde nonché alla didattica ambientale.

Di recente il Corpo Forestale dello Stato ha stipulato con Legambiente Pistoia una convenzione per l’affidamento della propria sede locale (un edificio dotato di ampi spazi interni ed esterni) per realizzare progetti di educazione ambientale sul territorio in collaborazione con le Associazioni e le Cooperative della zona che perseguono finalità di tutela e promozione dell’ambiente e della legalità.

Sede della Forestale all'Acquerino
Sede della Forestale all’Acquerino

A tale scopo si è costituita la Rete di Associazioni denominata “Cea Acquerino” (Legambiente Circolo di Pistoia, Legambiente Circolo Agliana, Scout Cngei Pistoia, Scout Agesci, Cooperativa Castanea, Associazione Amici del Padule di Fucecchio, Associazione Onelove).

Le attività del Cea, svolte in sinergia tra volontari qualificati ed esperti ricercatori costituiranno nel organizzare visite guidate tematiche nella riserva, eventi e manifestazioni a tema culturale e ambientale, eventi enogastronomici legati alla cultura e ai prodotti tipici del territorio, eventi sportivi legati all’educazione al benessere e ad uno stile di vita sano, eventi trekking di più giorni con previsione di tappe ristoro e pernottamento e centri estivi residenziali.

Inoltre si svolgeranno lezioni, corsi e laboratori sia per adulti che per bambini sui temi di fauna, flora, clima, acqua, energia e risparmio energetico. Il Cea si propone anche di realizzare progetti di ricerca o di conservazione di fauna flora e ambiente e di offrire un’accoglienza turistica legata allo scoutismo, al “turismo verde” e al “turismo slow”.

L’inaugurazione del Cea avverrà domenica 8 maggio 2016 in occasione della Festa Nazionale delle Riserve “Riservamica”.

Per informazioni è possibile accedere al sito internet www.ceaacquerino.jimdo.com oppure www.legambientepistoia.it o alla nostra pagina Facebook Cea Acquerino. Inoltre è possibile contattarci attraverso la mail legambientept@yahoo.it o il numero di telefono 3290739870

Legambiente Circolo di Pistoia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento