lamporecchio. CHIUSI I LAVORI SULL’ACQUEDOTTO IN VIA BOCCACCIO. STOP ALLE PERDITE, MIGLIORA IL SERVIZIO PER QUALITÀ E CONTINUITÀ

Lavori alla rete idrica Acque Spa

LAMPORECCHIO. Migliorare il servizio idrico per un buon numero di utenze ed eliminare il rischio di perdite su un tratto di rete datato e soggetto quindi in passato a frequenti rotture. Può considerarsi raggiunto il duplice obiettivo con cui era partito il progetto di risanamento dell’acquedotto in via Boccaccio, nel comune di Lamporecchio. Un lavoro significativo, cominciato a gennaio e chiuso lunedì con i collegamenti della nuova infrastruttura alla rete idrica, nel pieno rispetto del cronoprogramma nonostante i mesi complicati legati alla diffusione del Coronavirus.

Si è trattato in realtà di una “doppia operazione”, dato che a rifarsi il look sono state due tubazioni diverse. Il progetto ha riguardato infatti sia la condotta di adduzione, che trasporta l’acqua dalla fonte di approvvigionamento al deposito di Spicchio, sia la condotta di distribuzione, che trasferisce la risorsa dal deposito fino ai singoli punti di consegna verso il capoluogo.

In totale, sono state sostituiti oltre 1,6 chilometri di tubazione: 935 metri per la condotta di adduzione, 700 per quella di distribuzione. Un intervento meticoloso — svolto e pianificato in sinergia con l’amministrazione comunale — che consente ora di scongiurare il ripetersi dei guasti dovuti in passato al deterioramento di quel tratto di rete idrica.

Il lavoro risolutivo, che ha comportato un investimento di 550 mila euro, garantirà anche un potenziamento del servizio: le nuove condotte sono realizzate in ghisa sferoidale, materiale più resistente rispetto alle tubazioni di vecchia generazione, e hanno un diametro più ampio di quelle appena sostituite. Se a questo si aggiunge il rifacimento di tutti gli allacci d’utenza, il risultato raggiunto è un miglioramento dell’approvvigionamento idrico per qualità e continuità.

Nelle prossime settimane, una volta trascorso il tempo necessario per l’assestamento del terreno, sarà garantita la riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai lavori.

[acque spa]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email