LAPO PISTELLI AL NUOVO PITCH DAY DI ALTA TOSCANA INNOVA

L’evento su “Transizione energetica e sfide geopolitiche: che sarà di noi?” si svolgerà venerdì 16 dicembre 2022, alle ore 19.00, a Pistoia, presso il Centro Mati 1909

Lapo Pistelli

PISTOIA. Ritorna, dopo la pausa imposta dalla pandemia, la annuale “Conversazione” con una nota personalità del mondo industriale, economico e finanziario italiano, organizzata da Alta Toscana Innova, la società sorta nel 2017 per iniziativa di un gruppo di importanti imprese di Pistoia e Prato (fra cui Mati 1909, Flora Toscana s.c., Rose Barni, CIMA Impianti, C.A.P. Cooperativa Autotrasporti Pratese, Endiasfalti, SVRA S.p.A., Pharmagroup) con il fine di dare sostegno – non soltanto finanziario – alle attività imprenditoriali presenti nel territorio di riferimento.
L’evento si svolgerà venerdì 16 dicembre 2022, alle ore 19.00, a Pistoia, presso il Centro Mati 1909 in Via Bonellina 46.
Ospite di questa edizione sarà Lapo Pistelli, Director Public Affairs ENI, che tratterà un tema di grande attualità: “Transizione energetica e sfide geopolitiche: che sarà di noi?”.
Nato e vissuto a lungo a Firenze, dal 1996 al 2015 Lapo Pistelli è stato membro del Parlamento Italiano (1996/2004 e 2008/2015) ed Europeo (2004/2008). Durante l’esperienza nazionale è stato membro della Commissione Affari Costituzionali, di quella Affari Comunitari della Commissione Esteri.
A Bruxelles si è invece occupato di Affari Economici e Monetari, e di Affari Esteri. È stato Presidente della Delegazione Unione Europea-Sud Africa e membro della Delegazione Italiana presso l’OSCE svolgendo numerose esperienze di monitoraggio nelle democrazie in transizione.

Il logo di Alta Toscana Innova

Vice Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale dal 2013 al 2015, si è dimesso dalla posizione al Governo e in Parlamento, entrando in Eni nel luglio 2015, dove ha assunto il ruolo di Senior Vice President occupandosi di Strategic Analysis for Business Development Support. Nell’aprile 2017 viene nominato Executive Vice President International Affairs di Eni. a svolto attività di docenza presso l’Università di Firenze, l’Overseas Studies Program della Stanford University e altre università straniere. Ha collaborato inoltre con think tank europei e americani specializzati in relazioni internazionali. Fra le altre cose, è membro del Council di Chatham house, membro del board dello European Council on Foreign Relations (ECFR) e dell’Istituto Affari Internazionali (IAI), membro del comitato editoriale di WE – World of Energy e del comitato scientifico di EastWest. È Vice Chairman di OME (Observatoire Mediterranéen de l’Energie) e membro della Global Commission on the Geopolitics of Energy Transformation di IRENA (International Renewable Energy Agency). Giornalista pubblicista, ha scritto di politica internazionale per alcuni quotidiani italiani e riviste specializzate, fra le quali Limes.
A conclusione dell’evento è prevista una cena conviviale, riservata ai soci ed alle Autorità presenti
[mati — alta toscana innova]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email