larciano. CONCLUSI I LAVORI SULL’ACQUEDOTTO IN VIA MATTEOTTI SOSTITUITI 680 METRI DI TUBAZIONE, INVESTIMENTO DI 430MILA EURO

Prosegue l’impegno di Acque SpA per migliorare il servizio per qualità e continuità

Via Matteotti a Larciano

LARCIANO. Proseguire nell’opera di graduale ammodernamento della rete idrica. Garantire miglioramenti sensibili nel servizio idrico per un numero significativo di utenze. Eliminare il rischio di perdite su tubazioni attualmente vetuste. È con questi obiettivi che Acque SpA, in stretta sinergia con l’amministrazione comunale, ha realizzato un importante intervento a Larciano, per la sostituzione un significativo tratto di condotta. Si tratta dei lavori che hanno interessato via Matteotti: un’operazione che ha portato alla posa in opera di 680 metri di nuove condotte, per un investimento complessivo di 430mila euro.

Nel dettaglio, i lavori in via Matteotti hanno riguardato il tratto di strada compreso all’incirca tra l’incrocio con via Luacchi e piazza Quattro Martiri. Una condotta, quella appena sostituita, che era conosciuta da tempo dai residenti, dall’amministrazione comunale e dallo stesso gestore idrico per il numero piuttosto frequente di rotture. Da qui la decisione di Acque di progettare il completo risanamento di quasi 700 metri di tubazione.

L’intervento, concluso il 23 luglio con il collegamento della nuova condotta alla rete idrica, garantirà la drastica riduzione del numero di guasti e un sensibile miglioramento del servizio per l’abitato di San Rocco, grazie anche al rifacimento degli allacci d’utenza. Non è tutto: la nuova tubazione è di ghisa sferoidale, materiale più resistente in confronto alle condotte di “vecchia generazione”, e ha un diametro maggiore rispetto a quella dismessa: per questo, oltre all’eliminazione delle perdite, il lavoro permette ora anche il potenziamento del servizio.

L’intervento in via Matteotti rientra nel quadro delle attività programmate da Acque in sinergia con l’amministrazione comunale sul territorio di Larciano, allo scopo di ammodernare tratto dopo tratto l’acquedotto locale, anche con particolare riferimento alle frazioni. Nelle prossime settimane, trascorso il tempo necessario per l’assestamento della nuova condotta, verrà eseguita la riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai lavori.

[acque spa]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email