«LASCIATEMI CANTARE», ALLA MAGIA IL LIBRO DI ARNALDO NESTI

La copertina
La copertina

QUARRATA. Lunedì 22 giugno alle 21 presso il Salone Affrescato di Villa La Magia sarà presentato il libro del Prof. Arnaldo Nesti “Lasciatemi cantare.  L’ethos diffuso degli italiani. Spunti di storia e antropologia sociale”, Gabrielli Editori.

Centocinquant’anni dopo la creazione dell’Italia unita gli italiani insistono a cantare ognuno per conto proprio o al massimo la canzone del proprio clan sportivo, di affari, di micro-interessi politici. Una frammentazione insita nel dna storico e sociale del nostro Paese. Arnaldo Nesti, noto sociologo, uno dei protagonisti della storia culturale e civile italiana, nel suo libro non cede però all’indignazione di fronte all’esistenza di un’Italia senza etica, bensì affronta il problema, che è storico e antropologico insieme e il lettore è condotto a ripensare ai grandi nodi della storia italiana. In questo passaggio ai raggi X emerge l’interrogativo sull’esistenza o meno e in che misura di un (mancato) ethos civile degli italiani, a cui l’autore cerca di rispondere lasciando intravedere un fil rouge che attraversa la nostra storia e che dà adito alla speranza (dalla prefazione di Marco Politi).

Oltre all’autore saranno presenti il Sindaco Marco Mazzanti, la prof.ssa Mariangela Maraviglia, saggista e studiosa di storia della Chiesa, e Mons. Mansueto Bianchi, già Vescovo di Pistoia e attuale assistente ecclesiastico generale dell’Azione Cattolica.

Vedi: http://www.linealibera.info/lasciatemi-cantare

[comunicato]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento