lavori. INIZIATA LA MANUTENZIONE AI LASTRICATI IN PIETRA IN PIAZZA DUOMO E VIA ROMA

L’intervento si protrarrà per circa due settimane
Nella foto gli operai della ditta incaricata all’opera in piazza del Duomo

PISTOIA. Ieri lunedì 24 giugno sono iniziati gli interventi di manutenzione ordinaria programmati dall’Amministrazione comunale su alcuni lastricati in pietra forte situati in piazza del Duomo e nel tratto adiacente di via Roma.

L’intervento, che si protrarrà per circa due settimane, consiste nella sistemazione di porzioni di lastricato danneggiate o smosse.

Viene eseguito dalla società Costruire srl di Montecarlo (Lucca) per un investimento del Comune di quasi 10.000 euro.

Il primo tratto su cui la ditta ha lavorato è quello situato di fronte all’ingresso del Palazzo dei Vescovi.

«Le strade lastricate del centro storico non sono idonee a un alto traffico veicolare e intervenire sui lastricati è più complesso, delicato e costoso, perché tutto il lavoro deve essere svolto manualmente – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici Alessio Bartolomei –. Nei prossimi mesi cercheremo di intervenire anche in altre situazioni già in programma, come in via Santo Stefano e in vicolo Tolentino, mentre in via dell’Ospizio le lastre dovrebbero essere risistemate dalla ditta che ha lavorato per la Provincia alla nuova palestra di via Anguillara, danneggiando la strada con i propri mezzi.»

La manutenzione appena avviata prevede il rimaneggiamento di circa 50 metri quadrati di lastre. Le pietre che risultano instabili, e quindi pericolose per il transito dei pedoni, verranno rimosse e successivamente ricollocate nella loro sede in modo livellato e uniforme tra loro. Nello specifico, una volta rimosso il lastricato verrà eseguito uno scavo sottostante in modo da realizzare un massetto di cemento, cioè un piano più stabile e robusto, sul quale poi saranno murate le pietre.

Le pietre in buono stato saranno riutilizzate, mentre quelle rotte o usurate verranno sostituite. Le lastre da cambiare verranno rimpiazzate con altre di identico materiale, forme e colorazioni, il tutto reperibile all’interno del cantiere comunale, dove sono già accantonate lastre della solita tipologia e vetustà.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email