L’AZIENDA IPAC PRONTA A RIENTRARE NELLO STABILE DI MASOTTI

Ipac
Ipac

SERRAVALLE. In un comunicato congiunto il Sindaco del Comune di Serravalle Pistoiese, Patrizio Mungai, e l’Ipac S.p.A. precisano quanto segue:

L’Ipac (Industria Pistoiese Articoli Casalinghi) è intenzionata a rientrare quanto prima nel proprio stabile con un nuovo assetto aziendale che favorirà il riassorbimento sul territorio della manodopera locale.

Questo, in sintesi, l’obiettivo al quale sono approdati l’Amministrazione comunale e la famiglia Chiti, dopo una serie di incontri, durante i quali è stata riconfermata la reciproca volontà di trovare una soluzione fattibile che salvaguardasse il sito di Masotti, dove i Chiti fondarono l’Ipac cinquant’anni fa.

L’Ipac ha anche precisato al Sindaco che la scelta industriale di spostare il magazzino nel Comune di Montelupo Fiorentino è motivata da ragioni logistiche, adeguamento alle normative vigenti e dalla necessità di rinnovare e riorganizzare lo stabile.

In caso di buon esito di tutto il programma, non solo a Masotti rientrerà la produzione automatizzata e il magazzino, ma vi è un bel progetto di prospettiva che prevede la creazione di un nuovo showroom, area commerciale con foresteria e altro, tutti interventi tesi alla riqualificazione dell’area.

L’Amministrazione di Serravalle Pistoiese si è impegnata a favorire questa riorganizzazione.

[comunicato]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento