lazzerini. INCONTRI CON L’AUTORE: SIMONE ROSSI PRESENTA “IL CERVELLO ELETTRICO”

Sabato 23 gennaio alle ore 16 in diretta streaming sul canale YouTube della biblioteca Lazzerini. Un’occasione per scoprire e approfondire alcuni importanti progressi delle neuroscienze

La copertina del libro di Simone Rossi

PRATO. Ritorna in Lazzerini la rassegna Incontri con l’autore, anche se, per adesso, ancora in modalità online. Ad aprire questa nuova edizione sarà il neurologo Simone Rossi che presenterà il suo libro Il cervello elettrico. Le sfide della neuromodulazione, Raffaello Cortina Editore, 2020.

A parlarne con l’autore, per approfondire oltre agli aspetti scientifici anche quelli più strettamente etici legati alle neuroscienze, ci saranno il neurologo Enrico Grassi e Jean Jacques Ilunga, parroco e scrittore.

L’incontro si terrà sabato 23 gennaio alle ore 16 in modalità online e potrà essere seguito in diretta streaming sul canale YouTube della biblioteca Lazzerini.

In questa brillante opera prima, Simone Rossi, un protagonista della ricerca neurologica di frontiera, tratta di alcuni importanti progressi delle neuroscienze e racconta come lui stesso li ha affrontati.

Si scopre così dove nasce l’informazione nervosa, come si sposta, come funzionano le connessioni cerebrali, cosa sono le oscillazioni cerebrali. E ancora: com’è possibile registrare le attività del cervello ed eventualmente – novità degli ultimi anni – come la neuromodulazione può interagire con queste attività per curare malattie neurologiche e psichiatriche.

Il cervello elettrico è una lettura che ci porta all’avanguardia delle neuroscienze, sui fronti più caldi della ricerca e della clinica, fino all’elettroceutica e al neuroenhancement, inclusi gli interrogativi, tecnologici ed etici che l’applicazione di correnti, seppur deboli, al nostro cervello può suscitare.

Con uno stile sempre accattivante, perché è scritto in prima persona da uno studioso che sa rendere avvincente la lettura con il racconto di divertenti episodi della sua “vita da scienziato”.

Simone Rossi insegna Neurofisiologia presso l’Università degli Studi di Siena. È past-president della Società italiana di psicofisiologia e neuroscienze cognitive e attuale segretario della Società italiana di neurofisiologia clinica. Esperto internazionale di studi funzionali sul cervello e di neuromodulazione non invasiva, ha inventato, con un amico ingegnere, dispositivi robotici indossabili per migliorare la qualità della vita dei malati di Parkinson, dei pazienti con paralisi della mano e di quelli che soffrono di acufeni.

Info: Biblioteca Lazzerini

Tel. 0574 1837828-7800

lazzerini@comune.prato.it; www.bibliotecalazzerini.prato.it

[comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email