LE FIABE DELLA TRADIZIONE PISTOIESE ATTRAVERSO I BURATTINI

A Monsummano un laboratorio per bambini e famiglie in cinque incontri finalizzato alla realizzazione di uno spettacolo. Aperte le iscrizioni
Un laboratorio per bambini e famiglie
Un laboratorio per bambini e famiglie

MONSUMMANO. I musei civici di Monsummano Terme (Museo della Città e del Territorio e Museo di arte contemporanea e del Novecento) organizzano un laboratorio per bambini e famiglie che ha l’obiettivo di far conoscere alcune fiabe del territorio pistoiese attraverso l’utilizzo di uno strumento comunicativo antico, come quello del burattino.

Il progetto si svolgerà in cinque incontri condotti da Enrico Spinelli e Roberta Socci de I Pupi di Stac e porterà alla realizzazione di uno spettacolo conclusivo in cui i bambini saranno protagonisti.

Questo il dettaglio del laboratorio:

  • I incontro: 28 Settembre condotto da Enrico Spinelli e Roberta Socci (orario 16,00-18,30 – Museo di arte contemporanea e del Novecento) Lettura animata di alcune fiabe tratte dalla raccolta Fiabe Toscane di Lapucci e Fiabe Italiane di Calvino. Scelta di 3-4 storie insieme ai partecipanti. Divisione in gruppi di lavoro e assegnazione fiaba a ciascuno. Elenco materiali da portare per la realizzazione dei burattini.
  • II incontro 5 Ottobre condotto da Roberta Socci (orario 16,00-18,30 – Museo della Città e del Territorio), progettazione e realizzazione personaggi delle storie, con materiale di recupero.
  • III incontro 19 ottobre, condotto da Enrico Spinelli e Roberta Socci (orario 15,30-18,00- Museo della Città e del Territorio) Lavoro a gruppi: impostazione dei tre momenti dello spettacolo con Enrico Spinelli, realizzazione elementi scenici con Roberta Socci. I tre /quattro gruppi ruoteranno fra i due operatori nei due ambienti del Museo
  • IV incontro 2 Novembre , condotto d Enrico Spinelli (orario 15,30-18,00- Museo di Arte Contemporanea), Prove dello spettacolo
  • V incontro 16 Novembre, condotto da E. Spinelli e R. Socci ( Museo di Arte Contemporanea Prove ore 15,00), Presentazione del lavoro al pubblico ore 17,00.

I partecipanti al laboratorio saranno in numero massimo di bambini 12, ciascuno con un genitore per un totale di 24/28 partecipanti . Ogni gruppo dovrà portare a termine il lavoro a casa, se necessario, nelle due settimane di intervallo tra un incontro e l’altro. Si richiederà inoltre la disponibilità di reperire alcuni materiali di recupero (stoffe, bottoni, scatole ecc.) utili per la realizzazione dei burattini. È prevista una piccola quota di iscrizione per i genitori accompagnatori.

Coloro che sono interessati a partecipare al laboratorio possono effettuare l’iscrizione all’Ufficio Attività Culturali telefonando ai numeri 0572 959236 / 237 / 280 o inviando una mail ai seguenti indirizzi: e.vigilanti@comune.monsummano-terme.pt.it o m.giori@comune.monsummano-terme.pt.it.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento