LE IDEE DELLA REGIONE: “SPORT E SCUOLA COMPAGNI DI BANCO”

Scienze motorie per tutte le scuole
Scienze motorie per tutte le scuole

FIRENZE. C’è tempo fino al prossimo 29 luglio per presentare domanda di partecipazione al bando sul progetto Sport e Scuola compagni di banco, ideato e promosso da Regione, Ufficio Scolastico Regionale, Università di Firenze e Pisa e Coni Comitato Regionale.

L’iniziativa prevede l’inserimento di un laureato o diplomato in Scienze motorie nelle scuole primarie della Toscana con lo scopo di diffondere e promuovere l’educazione fisica unitamente a tutti i valori positivi legati alla pratica di un’attività sportiva a partire dai più giovani, facendo leva sui principi sanciti dalla Carta Etica della Regione: lealtà, correttezza, rispetto delle regole, degli altri, della diversità, dell’amicizia, tolleranza, solidarietà, contrasto al doping. Ma anche il potenziamento dei messaggi salutistici e di prevenzione legati a obesità precoce, sovrappeso, sedentarietà, corrette abitudini alimentari.

In base al bando è prevista l’assegnazione a ciascun istituto scolastico, che deciderà di aderire al progetto, di un esperto laureato in Scienze motorie che dovrà dare una disponibilità minima di 10 ore settimanali e partecipare ad un corso di formazione di almeno 12 ore organizzato dagli Enti che promuovono il progetto stesso. I candidati dovranno essere in possesso della laurea in Scienze motorie o del diploma di laurea quadriennale in Scienze motorie (ordinamento previgente), o del diploma Isef o titoli equipollenti a quelli indicati, e percepiranno un compenso di circa 20 euro lordi l’ora.

Un’apposita commissione costituita da membri dalla Regione, dell’Ufficio scolastico regionale, delle Università degli Studi di Firenze e di Pisa e del Coni toscano valuterà le domande e stilerà una graduatoria in base ai punteggi stabiliti dal bando.

Testo completo del bando consultabile sul sito della Regione Toscana, su quello dell’Ufficio scolastico regionale (www.toscana.istruzione.it) e su quello del Coordinamento regionale degli uffici di Educazione fisica e sportiva (www.edfisica.toscana.it).

Il modello per la presentazione della domanda è scaricabile da http://studenti.med.unifi.it/. Chiarimenti e informazioni sul bando si possono chiedere scrivendo a toscana@edfisica.toscana.it mentre per quanto riguarda la compilazione della domanda di iscrizione on line scrivere a idecom@unifi.it.

[taverniti – toscana notizie]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento