“LE PAROLE DELLA COSTITUZIONE”, CONOSCERE IL PASSATO E IL PRESENTE

Locandina dell’evento
Locandina dell’evento

PISTOIA. Una settimana di eventi ed iniziative intitolata “Le parole della Costituzione”, per conoscere il passato e riflettere sul presente, in un momento di particolare concitazione del paese in virtù di un serrato dibattito proprio sulla nostra Carta fondamentale.

Si tratta di un progetto sostenuto dalla Regione Toscana in collaborazione con tutti gli Istituti provinciali della Resistenza e dell’età contemporanea presenti nel territorio regionale, dedicato alla conoscenza dei termini fondamentali della nostra Costituzione nel 70° anniversario dall’elezione dell’assemblea costituente.

La settimana dedicata alle “Parole della Costituzione” è iniziata venerdì 9 dicembre e si protrarrà, con appuntamenti in ogni giorno feriale, fino al 16 dicembre, in tutta la Toscana con iniziative nelle scuole, incontri per la cittadinanza, spettacoli centrati sulle sue parole per riflettere sui sette decenni di storia della repubblica e sull’attualità dei valori fondanti della Carta, “fonte sulle fonti” del diritto.

In un momento di straordinaria esposizione del confronto civico e politico nel merito dei contenuti della Costituzione anche in seguito al referendum del 4 dicembre scorso, gli Istituti storici della Resistenza intendono valorizzare un messaggio unitario per il paese, finalizzato alla riscoperta delle parole cardine della Carta fondamentale quale carta d’identità nella quale tutti gli italiani possano riconoscersi.

L’evento del 14 dicembre
L’evento del 14 dicembre

Parole come lavoro, uguaglianza, straniero, persona, libertà risuoneranno così nell’ambito di incontri specifici a Lucca come a Livorno, Grosseto come Colle Val d’Elsa, Siena come Pontremoli, Firenze come Pistoia e Massa,interessando molteplici enti di tutte le aree regionali secondo un programma dettagliato sul sito toscananovecento.it.

La fase costituente produsse un testo di alto profilo, entrato in vigore il 1 Gennaio del 1948, capace di guidare il Paese nelle rapide trasformazioni dei decenni successivi, realizzando un’esperienza esemplare nell’Europa postbellica.

Il programma completo degli incontri è scaricabile e disponibile anche sulla pagina web http://www.istoresistenzatoscana.it/pdf/ParoleCostituzione.pdf.

A Pistoia gli appuntamenti previsti sono:

Mercoledi 14 dicembre

Alle 10 – Pistoia. Istituto Professionale “A. Pacinotti” – Parleremo della parola “Lavoro” con un confronto a partire dagli articoli 1 e 4 della Costituzione con: Gessica Beneforti (segretaria Generale Cgil Pistoia) Edmondo Montali (Fondazione Di Vittorio), coordina Stefano Bartolini (Fondazione Valore Lavoro Pistoia)

Alle 16 – Pistoia. Sala Bigongiari, Biblioteca San Giorgio – Parleremo della parola “Cultura” con una tavola rotonda a partire dall’articolo 9 della Costituzione con Roberto Barontini (presidente Istituto storico Resistenza Pistoia), Samuele Bertinelli (sindaco di Pistoia), Maria Stella Rasetti (direttrice biblioteca San Giorgio Pistoia), Claudio Rosati (ex dirigente del settore musei ed ecomusei della Regione Toscana), coordina Matteo Grasso (direttore dell’Isrpt).

Alle 21 – Lamporecchio. Sala Bartoli, Croce Verde – Parleremo della parola “Lavoro” con la proiezione del film “Tutta la vita davanti” di Paolo Virzì e la discussione a cura di: Roberto Aureli (socio EcceBombo Cineclub Lamporecchio) e Stefano Bartolini (Fondazione Valore Lavoro Pistoia).

[istituto storico resistenza pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento